Comune di Terni. Regolamento degli orti urbani, il consiglio comunale ha detto sì

loading...

NewTuscia – TERNI – Il consiglio comunale, in serata, ha approvato all’unanimità il nuovo regolamento per la conduzione e la gestione degli orti urbani, illustrato, per conto della giunta, dal vicesindaco Malafoglia.

Terni_18L’atto è stato approvato insieme ad un emendamento presentato a firma di Francesco Filipponi e Angelica Trenta. Nell’emendamento si chiedeva tra l’altro d’inserire la distanza di almeno dieci metri dalle abitazioni. Inoltre è stata inserita l’esclusione di alcune aree: aree Sin Terni Papigno, aree Sir inserite nell’anagrafe regionale delle aree inquinate, aree di massima ricaduta delle polveri sospese in base ai modelli certificati da Arpa Umbria dei poli industriali e del polo d’incenerimento.

“Il lavoro di predisposizione del regolamento è stato portato a termine – ha specificato Francesco Filipponi, presidente della seconda commissione – sulla base di un atto d’indirizzo del consiglio del 2014, sulla base di una delibera di giunta che ha individuato le aree e dopo aver ascoltato diverse associazioni e soggetti, con grande condivisione in commissione e con la Giunta”. “C’è ora la necessità di pubblicare quanto prima il bando per fare in fretta e per rispettare il termine dei trenta giorni dall’approvazione dell’atto avvenuta oggi”.