Servizio donazione plasma, Sambin: “Perché a Montefiascone non c’è più?”

NewTuscia – MONTeFIASCONE – Ormai sono mesi che un servizio importante come quello della donazione di plasma viene a mancare a Montfiascone e, come donatore di sangue e nello specifico di plasma, comincio a preoccuparmi di questa situazione.

Era settembre quando il servizio è venutodonazione sangue a mancare e ritengo che le donazioni di plasma sono tra le più essenziali che si possano fare, in quanto i tempi per le donazioni sono molto più brevi di quelli del sangue e anche perché si ha da subito una donazione “specifica”, senza andare a recuperarlo nelle sacche delle donazioni “tipiche”.
Mi sono andato ad informare al centro AVIS di Montefiascone per delle delucidazioni e mi è stato detto che non dipende da loro.
Ne approfitto per ringraziare tutto il direttivo dell’Avis locale per il grande lavoro che svolgono sul territorio e faccio gli auguri per la conferma della presidenza dopo l’assemblea svolta pochi giorni fa.
Tornando al problema del plasma sarei interessato a sapere la posizione della Asl in merito e se è in programma di riattivare questo servizio onde evitare di perdere tantissime donazioni perché non tutti possono andare a Viterbo.
La mia non è una polemica ma sono interessato a rivedere attivo un servizio che dava ottimi risultati sul territorio di Montefiascone.