Regione, Palozzi(FI): “Nuove consulenze esterne. Zingaretti riparte”

NewTuscia – ROMA – “Consulenze esterne, il nuovo anno riparte cosi come si era concluso il vecchio: una nuova consulenza esterna per il presidente Zingaretti, e altri soldi da tirare fuori dalle già bistrattate tasche dei cittadini del Lazio. Sul sito della Regione, infatti, è stato recentemente pubblicato il bando di concorso per la ricerca di professionalità per l’affidamento dell’incarico di dirigente dell’Area “Risorse tecnologiche e patrimonio” della Direzione regionale Salute e Politiche Sociali a soggetto esterno all’amministrazione regionale.

L’atto di organizzazione è del 15 febbraio e il provvedimento prevede per il soggetto, al quale sarà conferita la consulenza, un contratto individuale di lavoro a tempo pieno e determinato, della durata di anni tre, per un importo complessivo che sfiora i 300mila euro, a cui va aggiunta la retribuzione di risultato sulla base dei criteri e dei valori stabiliti dalla contrattazione decentrata integrativa. Insomma, Zingaretti riparte alla carica alla faccia del nostro efficiente personale interno, della spending review, della logica e del buonsenso. E questo dopo aver chiuso il 2016 con oltre 30 bandi di concorso per l’affidamento di incarichi a soggetti esterni all’amministrazione regionale e una previsione di costi che sfiora i 9 milioni di euro”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI, Adriano Palozzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *