Preso dalla Polizia l’autore dei furti ai distributori automatici di alimenti a Viterbo

loading...

NewTuscia – VITERBO – E’ stato finalmente acciuffato  dagli  uomini della Polizia di Stato della Squadra Volante l’autore degli ultimi furti computi apolizia pratogiardinoi danni di alcuni distributori automatici di alimenti e bevande del capoluogo.  Giorni scorsi, infatti, la Squadra Volante, intorno alle ore 04,00 del mattino, durante i servizi di pattugliamento della città, programmati per un capillare controllo del territorio,  notavano una ragazzo, corrispondente all’identikit di un soggetto autore di numerosi furti, ricavato dalle immagini dei sistemi di videosorveglianza,  che alla loro vista, si nascondeva all’interno di un coffee-shop.

I poliziotti, immediatamente lo bloccavano e, ricorrendone i presupposti procedevano ad un controllo dello stesso che veniva condotto presso gli uffici della Questura. Il ragazzo, non potendo negare quanto  rappresentato dal personale della Squadra Volante,  spontaneamente confessava di essere  l’autore dei danneggiamenti e degli ultimi furti ai danni di alcuni distributori di alimenti del capoluogo.

In particolare,  il malfattore raccontava di essere riuscito a scassinare più distributori automatici in una sola notte, in sequenza tra loro,  utilizzando un piede di porco  nascosto  in un giardino condominiale. Lo stesso confessava di aver manomesso   numerosi  erogatori di alimenti  installati in palestre e in sedi universitarie,  alcuni dei quali per più di una volta negli ultimi mesi.

Il ragazzo, un ventiquattrenne viterbese, con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, è stato quindi denunciato all’autorità giudiziaria.

Proseguirà la pianificazione dei  servizi da parte dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico che saranno ulteriormente rafforzati in modo sempre più incisivo e diffuso,   così da garantire in ambito cittadino, nell’arco delle 24 ore, un continuo e capillare  controllo del territorio.