Semi di Pace: consegnata al ministro Dario Franceschini la documentazione del “Labirinto della Memoria”

NewTuscia – TARQUINIA – Il presidente di Semi di Pace Luca Bondi e il responsabile del progetto Labirinto della Memoria Simone Scataglini hanno incontrato il ministro dei beni e delle attività culturali Dario Fraceschini.

????????????????????????????????????

Il presidente di Semi di Pace Luca Bondi e il responsabile del progetto Labirinto della Memoria Simone Scataglini hanno incontrato il ministro dei beni e delle attività culturali Dario Fraceschini. Il presidente Bondi e il dott. Scataglini hanno consegnato all’on. Franceschini, in visita il 20 febbraio a Tarquinia per l’inaugurazione della Sala del Mitra, presso il Museo Archeologico Nazionale, la documentazione riguardante il Labirinto della Memoria.

«Abbiamo trovato nel ministro una persona molto attenta e interessata a conoscere il progetto. – sottolineano Bondi e Scataglini – Lavoreremo per avere una sua partecipazione in occasione delle nuove iniziative che Semi di Pace organizzerà».

Prossimo importante appuntamento dedicato al Labirinto della Memoria sarà il 18 giugno, nell’ambito del XI Meeting Internazionale Esploratori di Valori, quando verrà inaugurata la mostra La Shoah in Italia. Persecuzione e deportazioni  (1938-1945), curata da Elisa Guida, direttore del comitato scientifico del progetto.

Il percorso della mostra, che si snoderà all’interno del labirinto di allori, intende illustrare, attraverso 40 pannelli raccolti 12 sezioni tematiche, la storia della persecuzione dei diritti e delle vite degli ebrei in Italia dal 1938 al 1945. Uno spazio sarà dedicato anche alla riflessione sull’insieme delle deportazioni dall’Italia e a un approfondimento alla storia locale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *