RomaNatura-Allarme pesticidi, ma crescono le produzioni di qualità, per un’agricoltura sempre più sostenibile i parchi devono essere protagonisti

(NewTuscia) – ROMA  – Nonostante le tecniche agronomiche sostenibili siano sempre più una realtà, l’uso dei prodotti chimici in agricoltura rimane significativo con un’inversione di tendenza ed un consumo di prodotti chimici che è tornato a crescere come emerge dallo studio presentato questa mattina presso Villa Mazzanti sede dell’Ente RomaNatura, da Legambiente ed Alce Nero.

In positivo però continuano a crescere le aziende agricole che scelgono di fare un’agricoltura di qualità, biologica e biodinamica, sempre più attenta alla vocazione del territorio e alla salvaguardia dell’ambiente.

“E’ proprio su questo dato positivo che i parchi devono mettere in campo il loro protagonismo- afferma Maurizio Gubbiotti, Presidente di RomaNatura– che deve essere sempre più diretto alla tutela e la valorizzazione del patrimonio naturale e agricolo, alcontinuo miglioramento nella gestione dei parchi a favore dell’ambiente, delle popolazioni locali, delle imprese e dei visitatori.

E’ da sempre che credo che l’agricoltura sia un valore aggiunto per i Parchi- aggiunge Gubbiotti- noi dobbiamo essere capaci difarci percepire come un valore aggiunto per chi pratica l’agricoltura sostenibile. Oggi le risorse ambientali ed agricole di questa Regione e di questa Città, rappresentano un patrimonio inestimabile che va salvaguardato ma anche valorizzato e promosso- conclude Gubbiotti–  e per questo servono politiche sempre più integrate tra loro capaci di difendere il territorio e rilanciare l’economia”.