Giornata della Memoria: a Vetralla il vicepresidente della Regione Lazio, Massimiliano Smeriglio

loading...
massimiliano smeriglio
Massimiliano Smeriglio

NewTuscia –  VETRALLA – La giunta comunale di Vetralla ha deciso di commemorare il giorno della memoria con una serie di iniziative che si svolgeranno durante tutta la giornata, attraverso incontri e cerimonie.

Le varie commemorazioni inizieranno alle ore 09:30 presso l’Aula Magna dell’Istituto P.zza Marconi, con un incontro rivolto agli studenti delle classi V, presentazione del progetto Nazionale “I ragazzi incontrano la Shoa“, alla presenza del sindaco Francesco Coppari, del Prof. Stefano Grego consigliere comunale e delegato all’Ambiente e della signora Lilli Fornero, testimone, la cui famiglia è stata nascosta a Vetralla durante la persecuzione degli ebrei, grazie ai coniugi Cecchini.

Alle ore 10:30 il Vicepresidente della regione Massimiliano Smeriglio incontrerà presso il cinema Excelsior di Cura gli studenti delle medie e superiori e la cittadinanza tutta, alla presenza del sindaco e della pres. del consiglio comunale dott.ssa e delegata alle politiche giovanili Giulia Ragonese.

Alle ore 12:00 nel giardino antistante le scuole elementari di Cura, Largo Luzi, alla presenza delle autorità locali, avverrà la messa a dimora di un olivo e la posa di una “pietra parlante” intestata a Derna e Saturno Cecchini – “Giusti tra le nazioni“.

E’ intenzione di questa Amministrazione comunale avviare l’iter per intitolare la scuola elementare di Cura ai coniugi Cecchini.

Alle ore 17:30 presso la sala consiliare si svolgerà l’incontro “Persone non numeri” in cui verranno illustrati  diversi aspetti della Shoa, coordina la moderatrice e consigliera comunale delegata alla cultura dott.ssa Diana Ghaleb.

Presenti il Prof. Stefano Grego e il dott. Luca Bruzziches, studioso della Shoa nel territorio della Tuscia, l’avv. Angelo di Cave, testimone dell’olocausto ed infine l’avv. Enrico Mezzetti presidente dell’A.N.P.I. (Ass. Naz. Partigiani D’Italia).

Sarà presente con la sua arte e il suo violino il maestro Luigi De Filippi che eseguirà musiche a tem