Terremoto, il sindaco di Montefiascone Massimo Paolini si complimenta con l’Asvom: “Fiero del vostro lavoro generoso”

NewTuscia – MONTEFasvom2 neveIASCONE – Come sindaco di Montefiascone non posso che essere orgoglasvom3 neveioso delle nostre associazioni che sono sempre operative e che si impegnano al massimo per portare aiuti e soccorsi dove queste servono.

Ringrazio il presidente dell’Asvom Tonino Fiani e i ragazzi che, in questo momento, sono nelle terre martoriate dai terremoti e da un’ondata di maltempo fuori del normale.
Come primo cittadino sono vicino a quelle persone che sono completamente stremate dalle tante situazioni avverse.
Ricordo quando sono stato in prima persona con l’Asvom e con altri volontari a consegnare dei beni di prima necessitร  che erano stati raccolti grazie al grande cuore dei montefiasconesi edย ho trovato in quelle terre solo calcinacci, polvere, desolazione, ma tanta voglia di rimboccarsi le maniche per ricostruire.
Queste ultime scosse e il tempo stanno mettendo a dura prova la forza fisica e mentale dei residenti di quelle zone: ho incontrato, in quel viaggio, il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi che era molto provato ma forte e deciso nel non abbandonarsi mai e non abbandonare i suoi cittadini.
Qualora ce ne sia ancora bisogno saremo pronti ad organizzare altre raccolte e ad andare in sostegno con ogni mezzo a nostra disposizione.
asvom1 neve
Malgrado le tante difficoltร , quando c’รจ bisogno, i cittadini di Montefiascone non si tirano mai indietro e sono sempre in prima fila per dare aiuto e non posso che essere fiero di portare in alto il nome del nostro paese e dei nostri cittadini.
Il sindaco di Montefiascone
Massimo Pย ย aolini ย ย