Atletica viterbese: é ripartita la stagione agonistica outdoor regionale

loading...
Gasbarri Alto Lazio
Martina Gasbarri

NewTuscia – VITERBO – Presente all’importante appuntamento, che ha mostrato un aumento considerevole degli atleti gara, a dimostrazione di un grande fermento nella disciplina, le società viterbesi dell’Alto Lazio e della Finass Atletica Viterbo, che sebbene a ranghi ridotti ha presentato numerosi atleti in buona condizione che hanno ottenuto discreti risultati alla loro prima uscita agonistica del nuovo anno sportivo. Su tutti spicca l’ottima performance di Martina Gasbarri nella prima giornata di gare, specialista nei salti in estensione, ha ottenuto il suo nuovo record personale nel Salto in Alto vincendo la gara Allieve con 1,61 ( risultato avvalorato dal fatto che l’atleta è al suo primo anno nella nuova categoria federale). Ancora nell’Alto buon risultato per Ludwig Schertel che ottiene il 2° posto nella gara assoluta con 1,91 ed anche la sorella Eleonora (CUS PERUGIA),  esordisce vincendo nelle assolute con 1,70.

Nella seconda giornata è il turno dei velocisti impegnati nella prova dei 60m. che hanno ottenuto risultati discreti anche se in qualche caso un pò al di sotto delle reali possibilità, come nel caso di Bobby Jonas 7″38, molto veloce fino ai 30m. ma poco agile nel finale, e Leonardo Bargagli  7″72 con problemi ai blocchi di partenza. Buono l’esordio del Cadetto Andrea Panza 8.40 dell’Allievo Lorenzo Giuliano 7″97 e dello Juniores Matteo Comberiati 7″71, tutti e tre al loro record personale. Sugli ostacoli esordio per Noemi Sciortino che realizza un crono di 11″18.