Terremoto, un modulo abitativo per Amatrice pagato dai Comuni di Soriano, Vasanello e Bassano in Teverina

NewTuscia – SORIANO NEL CIMINO – Con riferimento alla raccolta fondi fatta modulo abitativoda molte associazioni il sindaco di Soriano nel Cimino, Fabio Menicfabio menicacciacci, comunica quanto segue:

“Dopo i numerosi contatti con Sergio Pirozzi, sindaco del comune di Amatrice, insieme a Vasanello e Bassano in Teverina. si è concordato di acquistare il modulo abitativo che viene riportato nelle foto allegate. Il costo complessivo, compreso di Iva, trasporto e posa in opera si aggira intorno ai 29.500,00€. La raccolta fondi fatta dai volontari di Soriano con la vendita delle magliette è pari ad €. 4.480,00 più 9.900,00€ messi a disposizione dell’Ente sagra. A questi vanno aggiunti i contributi raccolti dalla GEA e dal comitato presepe vivente modulo abitativo2 di CHIA. Vasanello contribuisce con circa 6.000,00 € e Bassano in Teverina con circa 3.500,00€. Mancano per chiudere la spesa complessiva ancora qualche migliaio di euro. Chiunque volesse partecipare (singolo cittadino o associazione) può versare il proprio contributo al seguente conto corrente appositamente dedicato:
ASSOCIAZIONE ROYAL WOLF RANGERS DEL LAZIO
IBAN. IT89E0200805403000102205618
CAUSALE VERSAMENTO: FONDI PRO-TERREMOTO AMATRICE 2016
FACCIO INOLTRE PRESENTE CHE SONO RIMASTE QUALCHE CENTINAIO DI MAGLIETTE. PERTANTO CHI AVESSE IDEE PER COME CONTINUARE LA RACCOLTA FONDI PUO’ FARLO PRESENTE ANCHE SU QUESTO PROFILO.
GRAZIE A TUTTI”