Processo Cev, prescritte 16 imputazioni

NewTuscia – VITERBO – tribunale2_201512011103044_z6xpue8scmndvedhdl7irbq6vProcesso Cev, si va avanti con meno imputati. Ieri il processo Cev che, all’inizio (ottobre 2011), portò al rinvio a giudizio per 35 persone, ha visto la prescrizione per 16 imputati. Sono stati posti fuori dalla causa Todaro, Ciucciarelli, Marone, Pesci, Assettati e Marone: questi imputati per reati contro la pubblica amministrazione. Sono decaduti anche i reati di turbativa d’asta e l’associazione per delinquere. In relazione a quest’ultimo reato è venuta meno l’imputazione per Quatrini, Menghini, Izzi, Rossi, Rossetti, Morelli, Salcini e Veruska e Daniele Cortese.

Rimangono in piedi 7 imputazioni tra cui l’ex sindaco di Viterbo, Giancarlo Gabbianelli, cui è stata respinta la richiesta di procedere comunque, prescindendo dalla prescrizione dei reati a lui addebitati. Continua il processo anche per Claudio Ciucciarelli, accusato di concussione.

La prossima udienza è fissata il mese prossimo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la risposta corretta per lasciare il tuo commento *