Sberna e Marini: “Il Comune risolva la questione del canile”

(NewTuscia) – VITERBO – Apprendiamo a mezzo stampa il disagio ed il grido di allarme delle associazioni Mi fido di fido, Musi sereni, Amici animali e Animali amici. Lo scorso dicembre abbiamo depositato in Consiglio Comunale a firme congiunte di consiglieri di maggioranza e opposizione un ordine del giorno (allegato) affinché fosse affrontato questo argomento in Consiglio Comunale e trovata una soluzione definitiva ed operativa.

Come leggiamo dal comunicato delle associazioni e come sappiamo bene, il Comune impegna una somma importante del Bilancio ogni anno e quindi pretendiamo che si renda tutto più efficiente e funzionante nell’interesse dell’intera comunità e che si relazioni il Consiglio Comunale, le associazioni e la cittadinanza intera sulle intenzioni operative dell’amministrazione. Non possiamo più tollerare perdite di tempo ed omissioni alla vigilia di importanti scadenze.
Sono ormai necessarie e non più rinviabili trasparenza e programmazione.