Parchi, Aurigemma (FI): “Chiesto chiarimento ad Anac sul commissariamento”

loading...

(NewTuscia) – ROMA – “E’ davvero inaccettabile che i Parchi siano ancora sotto commissariamento, a quasi quattro anni dall’insediamento di questa giunta. Ho già provveduto a chiedere chiarimenti all’Anac su tale anomalia, visto che nel corso degli anni una circostanza simile non si era mai verificata, non solo nel Lazio ma in tutta Italia. Vogliamo capire per quali motivi il presidente Zingaretti ancora non abbia risolto questa vicenda.

Tra l’altro, e’  una situazione che riguarda quasi tutte le partecipate della regione, comprese  le Ater. E’ opportuno ricordare come il commissariamento dovrebbe durare solo per un breve periodo di tempo, in attesa dell’ insediamento degli organismi di controllo preposti. In questo modo,  i commissari possono ormai diventare degli Imperatori, senza nessun tipo di controllo sulle aziende che loro amministrano.

Cosi facendo, Zingaretti non solo continua a pagare cambiali elettorali nominando persone senza nessun tipo di avviso pubblico, ma di fatto gestisce in prima persona gli enti senza dover rispondere a nessuno”

Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma.