Idi, Garavaglia “tagli alle spese inutili” ma la Regione restituisca il budget sottratto

(NewTuscia) – ROMA – Tagli agli sprechi, contenimento dei costi, razionalizzazione delle risorse.  E’ questo il primo bilancio  che è emerso dall’esame  del piano industriale 2017-2019 effettuato questa mattina dal Consiglio di Amministrazione della Fondazione Luigi Maria Monti.

Il piano triennale prevede il raggiungimento dell’equilibrio di bilancio già dal 2017, obiettivo che consentirà la fine dei sacrifici per i lavoratori e, per l’anno successivo, permetterà un notevole incremento della produzione.

La Presidente Garavaglia ha ricordato il grave momento di difficoltà derivante dai tagli del budget da parte della Regione Lazio ( 10 miliardi) ed  ha chiesto ed ottenuto da parte dei consiglieri il mandato di ottenere dall’amministrazione regionale quanto unilateralmente sottratto alle risorse della Fondazione.

Infatti per attuare un vero piano di rilancio che garantisca piena occupazione e mantenga l’alta qualità dei servizi è indispensabile, ovviamente, un recupero dei finanziamenti del SSR.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *