“Attenti alla guida”, presentato il progetto alle classi quinte del Liceo Paolo Ruffini, dell’Istituto Paolo Savi, dell’Istituto Leonardo da Vinci e dell’Istituto Santa Rosa

(NewTuscia) – VITERBO – La Prefettura di Viterbo insieme  alla Sezione della Polizia Stradale sensibilizzano gli studenti alla sicurezza stradale con il progetto  “Attenti alla Guida”  presentato nei giorni 19 e 20 dicembre  alle classi quinte del Liceo Paolo Ruffini, dell’Istituto  Paolo Savi, dell’Istituto Leonardo da Vinci e dell’Istituto Santa Rosa.

L’iniziativa condotta dal responsabile dell’Area III della Prefettura,  Vice Prefetto dr. Fabio Vincenzo Geraci  e dal  dr. Gian Luca Porroni,  Comandante della Sezione Polizia Stradale di Viterbo, ha visto il susseguirsi degli interventi del Sovr.te Capo Stefano Salta e del Sovr.te Capo Lorenzo Vacca , del Collaboratore Tecnico  Fabrizio Corbucci, dell’Ass.te Capo Paolo Sciamanna e dell’Ass.te Capo Gianluca Di Prospero, tutti in servizio presso la Polizia Stradale di Viterbo.

Tema degli incontri, cui hanno partecipatoi circa 160 studenti, nell’ottica di sensibilizzare i  giovani al  rispetto delle norme del codice della strada ,   è l’attenzione alla guida  con particolare riferimento all’abuso di bevande alcoliche e di sostanze psicotrope, all’uso dei telefoni cellulari durante la guida ed al mancato uso del casco e delle cinture di sicurezza , soprattutto in ambiente urbano.

L’iniziativa è stata valutata positivamente dai relatori e dagli studenti,  i quali hanno auspicato la riproposizione di analoghe iniziative ritenute utili ad informare i  giovani che si apprestano alla guida per la prima volta, sui rischi ai quali si può andare incontro .