Serie D. Monterosi a Trestina con un Matuzalem in più

loading...

(NewTuscia) – MONTEROSI – Il Monterosi Fc chiude il 2016 ed il girone d’andata con la trasferta di Trestina.

L’obiettivo è quello di terminare con una bella vittoria quello che per la società del presidente Luciano Capponi è stato un anno fantastico. Dopo il trionfo in Eccellenza a maggmatuzalem-allenamio 2016 infatti il club ha proseguito le sue fortune con un bellissimo girone d’andata coronato da 13 risultati utili consecutivi ed il secondo posto in classifica ad una sola lunghezza dal Rieti capolista del girone G di serie D.

E chissà che come regalo di Natale, dopo quelli fatti dal nostro presidente con gli arrivi di Matuzalem, Palumbo, Sivilla e Matrone, la squadra non porti anche il titolo d’inverno con la collaborazione ovviamente anche del San Teodoro che dovrà fermare il Rieti.

Domenica nella frazione umbra il Monterosi Fc si troverà di fronte l’ex Manuel Saleppico. Il Trestina dell’ex calciatore professionista Zampagna arriva da un buon momento (sette risultati utili consecutivi) ma sta a Pippi e compagni interrompere questo incantesimo e proseguire la scalata al vertice. Tutta la rosa (eccetto Sagnini) a disposizione di mister D’Antoni che ha convocato ben 21 giocatori.

Nella lista dei calciatori scelti dal tecnico biancorosso compaiono tutti i nuovi arrivati. Sarà la prima dunque per il brasiliano Matuzalem, l’attaccante Sivilla ed il giovane ’98 Aniello Matrone.

La squadra partirà nel pomeriggio per il ritiro di Città di Castello e sarà sul posto già sul posto per il match delle ore 14.30. Sporting Trestina – Monterosi sarà arbitrata da Alessandro Munerati di Rovigo.