Sanità, Bonafoni (SI – SEL): “Prossimi obiettivi riduzione liste d’attesa e sblocco assunzioni”

(NewTuscia) – ROMA – L’abbattimento delle liste d’attesa e il definitivo superamento del blocco del turnover. Sono due dei principali obiettivi che ci poniamo nel Lazio con i Piani Operativi 2016-2018 presentati oggi. Una programmazione che è premessa necessaria alla fase di uscita dal piano di rientro, che puntiamo inizi a luglio 2017.

Già dal nome si intuisce che siamo di fronte ad un passo in avanti senza precedenti: si parla infatti di Piani straordinari di riorganizzazione, e non di semplice piano di rientro, andando così oltre le sole esigenze finanziarie stringenti e facendo un passo avanti verso il pieno diritto alla salute.

Il prossimo obiettivo è quindi doppio: da una parte l’abbattimento delle liste d’attesa per dare risposte alle esigenze primarie dei cittadini, dall’altra il superamento del blocco del turnover con il passaggio dal meccanismo delle deroghe a quello dei budget assunzionali.

Passi grandi che hanno bisogno del coinvolgimento e dell’assunzione di responsabilità da parte di tutti gli attori del sistema. Passi che auspichiamo siano il più efficaci e celeri possibili e che – insieme alla già annunciata abolizione del ticket regionale – vanno pienamente incontro alle esigenze di prevenzione e cura della salute delle persone e della piena e buona occupazione in sanità.

E’ quanto afferma la consigliera regionale di Si-Sel, Marta Bonafoni.