Accorpamento Camera di commercio Viterbo con Rieti, Sabatini: “Misura che evita l’assorbimento da Roma”

loading...

(NewTuscia) – VITERBO – “L’aDaniele Sabatiniccorpamento della Camera di Commercio di Viterbo e Rieti va nella direzione che avevamo auspicato perché dà una risposta alla questione settentrionale, che avevamo sollevato in diverse occasioni, in merito alla tutela delle imprese delle province del Nord della regione. Viene scongiurata, in questo modo, l’ipotesi, cui eravamo fortemente contrari, di ricomprendere le Camere di Viterbo e Rieti in un ambito più vasto in cui Roma avrebbe rischiato di fagocitare anche la rappresentatività del nostro territorio. Si tratta di un primo passo, in attesa che si concluda l’iter presso il ministero dello Sviluppo , ma è un risultato importante di cui non possiamo che essere soddisfatti”.

E’ quanto dichiara il consigliere regionale del Lazio, Daniele Sabatini.