A Montefiascone summit del Centrodestra per il no al Referendum costituzionale

(NewTuscia) – MONTEFIASCONE – Venerdì 2 Dicembre presso l’Hotel Italia alle ore 18:00, Il COMITATO PER IL NO di Centro Destra organizza un Convegno per illustrare ai cittadini di Montefiascone le ragioni delcomitato-no-montefiascone NO, voluto dai coordinatori comunali, Paolo Manzi, Alessandro Guarducci e Augusto Bracoloni:

”Le ragioni del NO risiedono nella incostituzionalità ed illegittimità del metodo della riforma costituzionale, che fa credere ai cittadini che diminuiranno i costi della politica, ma il risparmio dovuto all’indebolimento del Senato è solo irrisorio rispetto alla Sua completa abolizione e per di più la Sua composizione non costituirà espressione di una volontà dei cittadini italiani stessi.

Mai come oggi la nostra Italia subisce i diktat di un sistema sovranazionale che vuole ridurre al minimo la sovranità. “I padri costituenti hanno lavorato per consegnare nelle nostre mani la Carta Costituzionale, a garanzia della libertà e della sovranità del popolo, valori ai quali abbiamo dato il nome democrazia.”

Questa proposta di modifica alla costituzione, camuffata con false proposte di risparmio e semplificazione, mina invece la democrazia e fa sì che si prendano decisioni fondamentali solo nelle stanze del potere. “Diciamo  soprattutto NO al totale controllo delle banche e dei potentati economici sulla nostra Italia, logorata da lobby finanziarie. Logiche di cui l’Europa è diventato il pretesto per applicare normative che favoriscano i mercati finanziari a discapito di un economia reale.

Interverranno: Paolo Manzi – Assessore del Comune di Montefiascone

Dario Bacocco e Giovanni Arena per Forza Italia

Mauro Rotelli per Fratelli d’Italia

Enrico Contardo per Noi con Salvini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *