Montalto di Castro, Fabio Valentini: “A Villa Ilvana la situazione è inaccettabile”

loading...

(NewTuscia) – MONTALTO DI CASTRO – Nella tarda mattinata di domenica scorsa, sono stato contattato da alcuni cittadini in merito alla situazione di Villa Ilvana, situata a Montalto di Castro.

Il consigliere comunale del PD di Montalto di Castro, Fabio Valentini
Il consigliere comunale del PD di Montalto di Castro, Fabio Valentini

Ero già al corrente di alcuni disagi che si erano manifestati nella struttura e stavo già recependo informazioni al riguardo per capire come intervenire, ma recandomi sul posto ho percepito realmente la gravità della situazione.

Infatti, da quello che ho visto, sembrerebbe che agli ospiti della struttura non venissero somministrati i pasti da due giorni e che comunque, i pasti forniti nell’emergenza, dovuta anche all’assenza del personale preposto, non rispettassero gli standard previsti e il regime alimentare dei pazienti, motivo per il quale sono stati chiamati sul posto anche i Carabinieri.

In merito a Villa Ilvana sembrerebbe che ci siano in essere delle vicende giudiziarie tra gestore ed Amministrazione Comunale, ma al netto di questo e del fatto che si direbbe non essere assolutamente colpa dei dipendenti, che da quanto è emerso hanno delle problematiche connesse anche alla corresponsione degli stipendi, non è possibile che non sia garantita la somministrazione dei pasti, perché prima di tutto debbono essere tutelati i pazienti.

Premesso il mio impegno come Consigliere nel monitorare tale situazione e nel contribuire ad una soluzione nell’ambito delle mie competenze, spero vivamente che l’amministrazione, essendo il Comune proprietario della struttura, si attivi per fare luce sulla vicenda ed intervenga al fine di una tempestiva risoluzione di questa problematica e di tutte le criticità connesse alla gestione di Villa Ilvana, anche ricorrendo alle autorità competenti, perché stiamo parlando della salute e della vita delle persone.

CONSIGLIERE COMUNALE
Fabio Valentini