D’Antoni scuote il Monterosi: “Pareggio giusto ma ora voglio 12 punti prima della sosta”

(NewTuscia) – MONTEROSI – A San Teodoro è arrivato il terzo pareggio consecutivo per il Monterosi Fc. Alla luce dei passi falsi che a turno stanno compiendo le concorrenti d’alta classifica, quella in terra sarda può apparire come un’ulteriore occasione persa per accorciare sul vertice. Per il tecnico David D’Antoni però il pareggio è stato il risultato più giusto: “Visto quanto accaduto in campo credo che il pari sia stato il risultato sia giusto. Resta un’occasione persa sicuramente perchè avevamo la possibilità di accorciare e non ci siamo riusciti. Dobbiamo però proseguire nella striscia di risultati utili cercando di trovare quella continuità nelle prestazioni che invece ci sta un po’ mancando”.

L’attacco s’è inceppato. Negli ultimi 270′ solo Pippi è riuscito ad andare a segno in una occasione. Per il tecnico dei biancorossi il problema è solo momentaneo: “I numeri dicono che stiamo facendo un po’ fatica in fase realizzativa ma questo è un dato relativo solo a queste partite mentre prima avevamo avuto una media buonissima. I tre pareggi sono completamente diversi. A Nuoro e San Teodoro abbiamo avuto delle difficoltà nel creare occasioni mentre con l’Albalonga no. Dobbiamo solo andare a ricercarla nelle prossime partite”.
Quattro gare in quindici giorni prima della sosta. Finiti gli scontri diretti il Monterosi prima della sosta di Natale affronterà in pochi giorni Muravera, Latte Dolce nel turno infrasettimanale, Foligno e Trestina. Per mister D’Antoni è il momento di premere sull’acceleratore: “Quella col Muravera è una partita che dà inizio ad un ciclo importantissimo di quattro partite. Dobbiamo giocarci questo rush prima di Natale e cercare di portare a casa più punti possibili. Dobbiamo puntare a farne dodici”.