Sanità, Paolozzi (FI): “Che ne sarà dei 500 precari post Giubileo”

(NewTuscia) – ROMA – “Reputo molto preoccupante l’allarme, lanciato quest’oggi dal sindacato, che chiede alla Regione Lazio cosa ne sarà degli oltre 500 lavoratori precari – assunti per compensare il personale ridotto a causa del blocco delle assunzioni – ora che il Giubileo straordinario è finito. Una domanda assolutamente legittima a cui Zingaretti deve rispondere immediatamente.

Come sottolineano le parti sociali, infatti,  il rischio è che con il nuovo anno, se i contratti non verranno prorogati, si possa avere un decremento del personale in numerosi ospedali della Capitale. Con inevitabili ripercussioni sulla qualità del servizio. Una ipotesi che auspichiamo il governatore possa scongiurare sul nascere. Nel frattempo, nelle prossime ore depositerò una interrogazione urgente sulla delicata questione”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI, Adriano Palozzi.