Monterosi. Mister D’Antoni: “Superato un trittico importante. Ora pronti a dare battaglia all’Albalonga”

(NewTuscia) – MONTEROSI – Un pareggio che può valere più di quanto dice la posta in palio quello conquistato domenica dal Monterosi nella difficile trasferta sarda. La Nuorese si è confermata avversario ostico con una difesa pressochè impenetrabile (appena tre reti subite in 11 gare). L’assenza di Renan Pippi ha sicuramente pesato ma i biancorossi hanno trovato di fronte un osso davvero duro.

Per il tecnico David D’Antoni lo 0-0 si è rivelato il punteggio più giusto: “Penso che il pareggio sia il risultato più giusto sia per quello espresso in campo sia per la difficoltà della partita che già sapevamo. Si sono affrontate due squadre che si sono annullate a vicenda. Di occasioni non ce ne sono state. Forse un po’ meglio noi un tempo e la Nuorese l’altro. La partita però si è incanalata subito su quel risultato e solo un episodio su calcio piazzato l’avrebbe potuta sbloccare. Ci prendiamo un punto buono su un campo difficile contro una squadra come la Nuorese che finora aveva fatto vedere grandi cose”.

mister-dantoni
Mister D’Antoni

Punto che osservando le sconfitte di Rieti ed Ostiamare oltre al 2-2 nello scontro diretto al vertice tra Albalonga e Rieti acquista ancora più valore per l’allenatore del Monterosi Fc: “Visti i risultati sugli altri campi è un punto che ci permette di restare alla stessa distanza dalle prime due e recuperarne uno sulle altre due. Veniamo da un trittico di partite come Avezzano, Flaminia e Nuorese che ci ha portato in dote sette punti su nove. A mio avviso l’abbiamo superato benissimo”.
E domenica al Martoni arriva la capolista Albalonga con la quale il Monterosi chiude tutti gli scontri diretti del girone d’andata. Mister D’Antoni lancia la sfida a Cruz e compagni: “Domenica è una grande opportunità quella che ci si prospetta davanti. L’ Albalonga sta facendo molto bene, ha un’ottima rosa, un bravo allenatore, giocatori di categoria e società seria. Hanno tutte le armi per stare lì e giocarsi tutte le loro chance da qui alla fine. Hanno dei giocatori che possono far male in qualsiasi momento, sarà una partita dura e siamo pronti alla battaglia”.
Ufficio stampa Monterosi Fc
Alessio Fratini