Il Tuscania volley “giustizia” l’Aurispa Alessano

(NewTuscia) – TUSCANIA – Il Tuscania torna a fare… il Tuscania e sul parquet del Palasport di Tricase per l’Aurispa Alessano, che pure recuperava il forte schiacciatore Cernic, non ‘c’è partita, surclassata da una squadra davvero rigenerata dopo la deludente prova con Potenza Picena della settimana precedente.

Una vittoria costruita sul servizio, finalmente efficace, e sulle pretuscania-volleystazioni davvero super di Shavrak, Calonico e di un ritrovato Ottaviani.

“Una bella vittoria da tre punti in un campo difficile ottenuta grazie ad un’ottima partita al servizio e grazie ad una ritrovata tranquillità in alcuni giocatori – dichiara Paolo Montagnani negli spogliatoi. Questa settimana abbiamo lavorato molto su di noi, ma il programma sul nostro miglioramento continua. Adesso due partite in casa al PalaBolgia contro due favorite. Serviranno due super partite ma in questo campionato tutto può succedere. Ora il lungo viaggio di ritorno e da martedì testa al nostro miglioramento, individuale e di squadra”.

 

Il tabellino:

 

Volley A2 m. Aurispa Alessano – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 0/3

22/25; 20/25; 19/25

 

Aurispa Alessano: Lucas Salim 1, Jeliazkov 4, Cernic 13, Borgogno 11, Piscopo 9, Torsello 2, Bisanti (L), Bulfon 5, Muccio 1, Bonante, Baldari, Russo (L), Marzo n.e.  1° all. Mastrangelo, ass. coach Bramato.

Ace 4, B.S. 8, Muri 8. Ric.: pos. 44%, perf. 30%. Att. 44%

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania:  Pinelli 1, Maciel 8, Shavrak 12, Ottaviani 16, Sesto 6, Calonico 11, Marchisio (L) , Mazzon,  Bondini, Dellepiaggi n.e., Vitangeli n.e., Buzzelli n.e., Pieri (L2) n.e. 1° all. Montagnani, ass. coach Martilotti

Ace 7, B.S. 10, Muri 10. Ric.: pos. 59%, perf. 46%. Att. 45%

Arbitri: Prati Daniele della sezione di Pavia e Di Bari Pierpaolo della sezione di Brindisi

Parziali: 22-25; 20-25; 19-25; durata: 31’; 30’; 29’.