Angelelli sulla visita di Zingaretti: “Per noi fondamentale portare a Civita il doppio binario”

 

Gianluca Angelelli, sindaco di Civita Castellana
Gianluca Angelelli, sindaco di Civita Castellana

(NewTuscia) – CIVITA CASTELLANA – Lunedì mattina sono stati inaugurati dal Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, i lavori di eliminazione dei passaggi a livello lungo la linea ferroviaria Roma –Civita Castellana –Viterbo alla presenza del sindaco di Civita Castellana, Gianluca Angelelli, e del vice di Fabrica di Roma, Giorgio Cimarra, dell’Amministratore unico di Astral spa, Antonio Mallamo, ai consiglieri regionali Enrico Panunzi e Riccardo Valentini.

Il sindaco di Civita Castellana, Gianluca Angelelli, ha dichiarato “La messa in sicurezza dei passaggi a raso è molto importante. Ma questo è per noi oggi l’inizio di un percorso propedeutico al raddoppio della linea ferroviaria, tanto che oggi la linea viene ristrutturata prevedendo lo spazio per il doppio binario. Attualmente il finanziamento è fino a Morlupo, oltre a possibile tratto finanziabile con il ribasso alla base d’asta, ma è fondamentale per tutta la Roma Nord estendere fino a Civita Castellana il doppio binario, per arrivare da Roma a Civita in poco meno di 45 minuti”

Nei giorni scorsi inoltre i tecnici dell’Astral e i tecnici comunali, insieme al sindaco e all’assessore ai Lavori Pubblici, hanno effettuato un sopralluogo presso la stazione di catalano, per valutare le opportunità consone alla normativa di riferimento per consentire il passaggio, in modo da non tagliare in due la città.