Costituita l’Associazione Italiana Compostaggio, Bassano Romano tra i soci fondatori

loading...

 

Ugo Pierallini, assessore Ambiente Bassano Romano

(NewTuscia) – BASSANO ROMANO – Bassano Romano è tra i soci fondatori dell’Associazione Italiana Compostaggio promossa dall’Istituto ENEA.

“E’ stata una scelta naturale – dichiara l’Assessore all’Ambiente del Comune di Bassano Romano, Ugo Pierallini – che si inserisce all’interno del percorso già tracciato due anni fa con l’avvio del servizio di raccolta differenziata porta a porta e che vuole continuare un cammino di sostenibilità e di crescita anche sociale e di rispetto per il nostro territorio”.

L’Associazione ha preso il via su proposta dell’ENEA con l’obiettivo di sostenere la diffusione del compostaggio su piccola scala e che consente un coordinamento e una messa a sistema delle esperienze sulle buone pratiche.

“La nuova Associazione – continua Pierallini – ci consente di incontrare e dialogare con altri soggetti che hanno lo stesso nostro obiettivo e che sostengono una politica ambientale sostenibile. Dall’altra parte, anche la normativa ci pone davanti nuove sfide che vogliamo cogliere migliorando la nostra capacità di trattare i rifiuti organici attraverso il compostaggio domestico, locale e di comunità”.

L’Associazione Italiana Compostaggio può dare, inoltre, un importante contributo per condividere le caratteristiche e le modalità organizzative per migliorarne la gestione.