Panunzi: oltre un milione di euro per il lago di Bolsena

(NewTuscia) – ROMA – Oltre un milione di euro per il lago di Bolsena: sono questi i risultati dei progetti per i bandi, presentati a luglio, sulle strategie dei Gruppi di azione locale nel settore della Pesca (Flag), finanziate dal Fondo europeo per gli Affari marittimi e della pesca (Feamp) per il periodo 2014 – 2020. Il Flag, nello specifico, riguarda lo sviluppo sostenibile delle zone di pesca e acquacoltura, le azioni e gli investimenti per lo sviluppo locale di tipo partecipativo, la valorizzazione dei prodotti locali e l’integrazione della filiera. La stessa cifra, oltre che per il lago di Bolsena, è stata stanziata per il mar Tirreno pontino e le isole ponziane.

Con tale finanziamento si possono mettere insieme diversi settori del turismo, della cultura e dell’ambiente per uno sviluppo economico integrato a beneficio di tutta la comunità. In particolare i fondi per i due Flag riguardano lo sviluppo sostenibile delle zone di pesca e acquacoltura, le azioni e gli investimenti per lo sviluppo locale di tipo partecipativo dei Flag, la valorizzazione dei prodotti locali e l’integrazione della filiera. Tutto ciò a dimostrazione che la Regione sostiene, non solo a parole, la pesca e l’acquacoltura del Lazio, un settore che ha delle grandi opportunità. Va altresì sottolineato il fatto che dal territorio sono emerse proposte e strategie ritenute meritevoli di finanziamento, che possono portare, tra l’altro, allo sviluppo della filiera corta e alla tutela della biodiversità. Voglio ringraziare l’assessore regionale all’Agricoltura Carlo Hausmann per l’impegno dimostrato anche in questa occasione.

Enrico Panunzi, Presidente Sesta Commissione consiliare Regione Lazio.

2 pensieri riguardo “Panunzi: oltre un milione di euro per il lago di Bolsena

  • 13 Giugno 2019 in 1:02
    Permalink

    I just want to say I am just all new to blogging and seriously loved this web page. Almost certainly I’m planning to bookmark your blog post . You amazingly come with wonderful well written articles. Cheers for revealing your web-site.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *