Carabinieri Ronciglione: truffa e ricettazione, tre denunce

(NewTuscia) – RONCIGLIONE – Durante il ponte di Ognissanti i Carabinieri della Compagnia di Ronciglione hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria, a conclusione di altrettante indagini, tre persone. In modo particolare:

  • a Capranica i militari della locale Stazione hanno denunciato un 27nne, già gravato da precedenti di polizia per truffa. Lo stesso è stato identificato dopo una serie di accertamenti ed è emerso che si è impossessato della somma di €400.00 per la vendita di un televisore ad un cittadino nigeriano residente in quel Comune. L’uomo denunciato era poi sparito dalla circolazione e non aveva più consegnato l’apparecchio in questione;
  • a Ronciglione i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato un uomo 59nne di origini pugliesi gravato da numerosi precedenti di polizia il quale con artifizi e raggiri ha ottenuto da una donna del luogo un bonifico bancario di € 1.000,00 circa quale pagamento di un presunto viaggio vacanza che non è risultato essere mai stato prenotato dall’agenzia Viaggi di cui l’uomo è amministratore;
  • a Sutri i militari della Stazione, infine, dopo una serie di accertamenti di polizia giudiziaria hanno denunciato una donna 66nne per aver utilizzato un telefono cellulare che era stato rubato qualche giorno prima in quel comune

Ora si attendono le decisioni dell’Autorità Giudiziaria a cui sono state inoltrate le dettagliate informative di reato.