Sindaci sanità, abbandono Comune Orte, Zeppa (PD): “Gesto profondamente sbagliato”

 

Angelo Zeppa
Angelo Zeppa

(NewTuscia) – ORTE – Il Sindaco di Orte ed il Consigliere Delegato rinunciano a presidiare la discussione sulla sanità a livello provinciale.

È notizia ormai certa che il Consigliere Delegato per il Comune di Orte, Marco TOFONE, in segno di protesta, abbia abbandonato l’assemblea dei Sindaci chiamata ad eleggere il Comitato di rappresentanza.

Ci risulta che Marco Tofone abbia partecipato alla riunione dei Sindaci di centrodestra. Forse invece di chiedere alla sua compagine manforte per sostenere le ragioni di Orte ha pensato bene di farsi correggere l’intervento che ha letto in assemblea. Un intervento degno di nota per confusione e miopia politica. Forse proprio per questo lo stesso centrodestra ha poi deciso di ignorarlo. Sindaco GIULIANI non eravate quelli estranei ai giochi della vecchia politica?

Il comitato di rappresentanza è l’organo che si interfaccia con la ASL ed è composto da cinque primi cittadini, eletti dall’assemblea dei sindaci.

Ha il compito di promuovere e rappresentare alla ASL le esigenze dei territori in fase di programmazione e pianificazione sanitaria.

Concordiamo con il Sindaco Angelo GIULIANI quando afferma che “Senza presunzione, possiamo sostenere che Orte, dal punto di vista logistico e interviario, è probabilmente il paese più importante della provincia e come tale deve essere servito da una struttura sanitaria adeguata”.

Ma al primo cittadino ricordiamo che non è attraverso l’abbandono dei tavoli istituzionali che le ragioni di Orte potranno essere fatte valere in ambito Provinciale e Regionale.

Alzarsi sbattendo i pugni sul tavolo, accusare passate amministrazioni tornando indietro di 20 anni o sollevare polemiche infinite non risolverà di certo i problemi del nostro Comune.

All’amministrazione spetta l’indicazione di soluzioni ed in questo caro Sindaco GIULIANI Vi vediamo in grande difficoltà.

Siamo fermamente convinti che azioni eclatanti, come quella avvenuta in Assemblea dei Sindaci, oltre a fare notizia contribuiranno soltanto ad un maggiore isolamento del nostro Comune in ambito Provinciale e Regionale.

Il miglioramento dei servizi sanitari sul territorio si conquista lottando con serietà e continuità presso tutte le istituzioni interessate. Ora siete Voi al Governo di questa città e chi governa non protesta perché ha il potere di agire. Non è mai troppo tardi per cambiare verso.

Partito Democratico- Orte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *