Scuola, Aurigemma (Fi): “Zingaretti dà uno schiaffo alle famiglie sulla libertà educativa”

 

Il presidente della Regione Lazio, Nicola ZIngaretti
Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti

(NewTuscia) – ROMA – “La maggioranza Zingaretti si dimostra lontana dalle istanze delle nostre famiglie. Oggi, con il veto in commissione istruzione sulla proposta di legge presentata dall’opposizione e nello specifico dalla collega Tarzia, il centrosinistra dà uno schiaffo alla libertà educativa. E questo nonostante il parere positivo espresso in passato dalle associazioni, durante la loro partecipazione in audizione in commissione. In questo modo, con la bocciatura dell’introduzione del buono scuola per le famiglie che vogliono iscrivere i figli negli istituti paritari, la regione non garantisce a tutti i genitori la possibilità di scegliere il tipo di scuola in cui far studiare e crescere i propri bambini. Cosi, Zingaretti volta le spalle ai cittadini, ai genitori. Per l’ennesima volta, si conferma distante dalla realtà”

 

Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21