Allo Sportello migranti assistenza per il rientro nel Paese d’origine

loading...

(NewTuscia) – TERNI – Il comune di Terni, tramite lo sportello migranti, offre la possibilità ai cittadini stranieri di usufruire di assistenza per la pre-partenza sino alla reintegrazione nel paese di origine.
Si tratta di un progetto europeo per il ritorno volontario assistito (ERMES 2) che offre la possibilità al migrante che lo desideri di tornare nel proprio paese di origine attraverso un aiuto economico e la costruzione del proprio piano di reintegrazione.
Possono partecipare migranti (singoli e famiglie) provenienti da Marocco, Tunisia, Senegal e Albania. Attraverso lo sportello attivo in via Roma 40, nella sede dell’Urp, l’Ufficio relazioni con il pubblico, è possibile ricevere consulenza e tutte le informazioni utili per attivare questo percorso reso possibile dal Fondo asilo migrazione e integrazione (FAMI). Lo sportello migranti è attivo il martedì e il venerdì dalle 9 alle 13, il giovedì dalle 9 alle 11 e dalle 15.30 alle 17.30 ed offre servizi di informazione, orientamento ed assistenza ai cittadini italiani e stranieri sulle tematiche riguardanti il soggiorno in Italia, informazioni per il rilascio ed il rinnovo dei documenti, i ricongiungimenti familiari, la cittadinanza italiana.