– Festa dei nonni. Giovagnoli: “La festa della saggezza e della memoria”. Sangiorgi: “Scrigno di esperienza da devolvere appieno ai bambini”

loading...
Alessandro Giovagnoli, sindaco di Ronciglione
Alessandro Giovagnoli, sindaco di Ronciglione

(NewTuscia) – RONCIGLIONE- La residenza per anziani “La pace” di Ronciglione ha ospitato quest’oggi la tradizionale “Festa dei Nonni”, organizzata dal Comune, dall’Assessorato ai Servizi Sociali, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “Mariangela Virgili”.

Alla presenza del sindaco Alessandro Giovagnoli, dell’assessore ai Servizi Sociali Daniela Sangiorgi, della presidente del Centro Polivalente Comunale Maria Cangani e della Preside Claudia Prosperoni, sono stati festeggiati tutti i nonni di Ronciglione.

 

Il Sindaco Giovagnoli: “Oggi abbiamo celebrato tutti insieme la festa della saggezza e della memoria. Un momento di condivisione e di confronto importante tra due generazioni”

L’Assessore Daniela Sangiorgi: “Una giornata dedicato a valorizzare una figura sociale fondamentale come quella del nonno, che preserva la memoria della nostra comunità e delle nostre radici, scrigno di esperienza da devolvere appieno ai bambini. Esempi di cultura, tradizioni e lingua ronciglionese”.

 

I veri protagonisti, oltre agli anziani della residenza, sono stati i bambini della Scuola Primaria, con i loro elaborati scritti e disegni dedicati alla figura dei nonni.
Sono stati così premiati i vincitori del IX concorso “I miei nonni”, al quale i bambini hanno lavorato in classe nei giorni precedenti. Premiati 11 bambini con medaglie e targhe. Gli alunni delle seconde e terze hanno partecipato con dei disegni, quelli delle quarte dei testi.

 

Molte le emozioni nel momento in cui la maestra Maria Cangani, presidente del Centro Polivalente, ha letto una favola dal libro “E Pastocchie”: i bambini sono stati rapiti dall’interpretazione magistrale e dalla recitazione del testo in ronciglionese.

 

Al termine, sono state ringraziate le tre ospiti piu anziane del centro, delle quali una, Cleofe, il prossimo anno

raggiungerà il traguardo dei 100 anni.

 

 

 ( NewTuscia) – RONCIGLIONE – Ronciglione, parco pubblico: nuovi giochi e sistemazione del parco pubblico.

Sono in corso di svolgimento i lavori di ampliamento e sistemazione del parco pubblico ‘Don Pacifico Chiricozzi’ di Ronciglione.

I lavori, per i quali l’Amministrazione Comunale ha impegnato una somma pari ad € 90.000, prevedono una serie di interventi, tra cui l’acquisto di nuovi giochi per i bambini; i giochi, installati nei giorni scorsi (foto), sono già fruibili. Le vecchie strutture riguardanti i giochi esistenti verranno, ove possibile, sistemate e messa a norme e dotate di tappeti anti shock.

Il progetto complessivo riguardante il Parco Pubblico prevede, altresì, la redazione di un progetto esecutivo (per il quale è stato affidato un incarico tecnico), per la sistemazione dei percorsi interni e le aree intorno ai giochi.

 

 ( NewTuscia) – RONCIGLIONE – Ospedale di Sant’Anna: open day ambulatorio di fisioterapia. Giovagnoli “serviamo un bacino di 50.000 abitanti. Previsti servizi innovativi

.

Data Oggi 13:10

Il Sindaco Giovagnoli: “L’Ospedale di Sant’Anna offre fondamentali servizi per i cittadini di Ronciglione e di tutti i paesi limitrofi. Solo pochi mesi fa era stato il momento dell’Open Day del Consultorio. Momenti di incontro con la cittadinanza ed inclusi nel progetto, che condivido appieno, di portare la medicina sul territorio. Sono stati proposti progetti innovativi, come la fisioterapia on-line, che cambieranno il rapporto tra paziente e medico, aiutando anche la gestione delle strutture ospedaliere. ”

E’ stato presentato a Ronciglione quest’oggi l’Ambulatorio di Fisioterapia presso l’Ospedale Sant’Anna, alla presenza del Sindaco Giovagnoli e del Direttore Sanitario Aziendale ASL Viterbo Antonio Bray.

Nel corso dell’Open Day sono stati illustrati tutti i servizi del centro, dove vengono trattate tutte le patologie croniche. I trattamenti in uso presso l’ambulatorio prevede anche gruppi di rieducazione al movimento per anziani e la diffusione dei corretti stili di vita per mantenere e migliorare la qualità del movimento.

Tra i progetti di riabilitazione è allo studio anche un servizio on-line, grazie alla fornitura ai pazienti di materiale da utilizzare presso le proprie abitazioni, ma in contatto con le strutture ospedaliere. Grazie a questi moderni attrezzi, sarà possibile registrare (ed eventualmente correggere) i movimenti compiuti dai pazienti.

L’Ambulatorio sarà aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 12.00 alle 13.00. Tel 0761.65.12.95