La Viterbese non sbrana la Lupa ma vince

Maurizio Fiorani

(NewTuscia) – TIVOLI – La Viterbese-Castrense grazie ad una rete di Sforzini espugna per 1-0 il campo della Lupa Roma, portandosi al secondo posto in classifica dietro la capolista Alessandria. Una vittoria sofferta, quella dei gialloblù, che hanno trovato la rete della vittoria nel finale del primo tempo grazie ad una rete di Sforzini.
Bisogna riconoscere che la Lupa Roma per lunghi tratti ha tenuto sotto pressione la difesa gialloblù, colpendo una traversa.

Passiamo alle formazioni che sono scese in campo oggi:

LUPA ROMA: Brunelli, Celli, Sfano’, La Camera, Proia, Fofana, Rozzi, Baldassin, Palomeque, Corvesi, Gigli

A disposizione di Mr.Squinzi: Svedkaukas, Rosato, Garufi, Mancosu, Aloi, Mastropietro, Scicchitano, Ventola, Cafiero, Iorio, Montesi

VITERBESE-CASTRENSE: Iannarilli, Cruciani, Dierna, Scardala, Cuffa, Diop, Cenciarelli, Marano, Varutti, Celiento, Sforziniviterbese cremonese31sforzini

A disposizione di Mr.Cornacchini:  Pini, Pacciardi, Invernizzi, Belcastro, Paolelli, Bernardo, Fè, Ansini, Neglia, Pandolfi, Cardore, Mazzolli

Arbitro: Alessandro Pietropaolo della sezione arbitri di Modena
Assistenti: Maurizio Loni della sezione arbitri di Cagliari e Salvatore Buonocore arbitri della sezione di Marsala

Note: Terreno in condizioni non perfette a causa della pioggia caduta nella nottata,  spettatori presenti 300 circa con 72 tifosi della Viterbese-Castrense al seguito.


CRONACA DEL PRIMO TEMPO

Al 3° Iannarilli in uscita  abbranca il pallone anticipando gli avanti della Lupa Roma.
Al 5° corner per i gialloblù senza esito con la palla che si perde sul fondo dopo un tiro svirgolato di Cruciani.
Al 7° ancora corner per i gialloblù con Cruciani anticipato di un soffio dalla difesa della Lupa-Roma, ma anche questa volta è senza esito e la difesa di casa libera anticipando gli avanti gialloblù.
Al 10° Lupa Roma pericolosa in attacco con un tiro di Celli dai 20 metri che impegna il portiere gialloblù Iannarilli che, in  tuffo alla sua sinistra,  blocca il pallone.
All’ 11°Diop cade in area su un contrasto con un difensore della Lupa Roma ma l’arbitro lascia correre.
Al 12° corner per la Viterbese-Castrense per un tiro di Marano deviato fuori. Il tiro dalla bandierina  per i gialloblù non sortisce effetti e la difesa di casa libera allontanando la minaccia.
Al 13° ancora in evidenza l’estremo gialloblù Iannarilli che devia in corner una velenosa conclusione dalla distanza di Lacamera. Il tiro della bandierina per i locali è ancora senza esito, la difesa gialloblù fa buona guardia ed allontana la minaccia. Il gioco ristagna a centrocampo, pochi palloni giocabili per le punte.
Al 22°Cruciani lancia Cuffa in area, il centrocampista gialloblù prova una conclusione di precisione ma il portiere della Lupa Roma Brunelli para con un pizzico di fortuna.
Al 24° tiro dal limite di Marano dei gialloblù parato dal portiere Brunelli.
Al 25° ammonizione del centrocampista gialloblù  Cuffa per un fallo a centrocampo.
Al 26° la Lupa Roma insidiosa in attacco  con un traversone in area su calcio della punizione della trequarti battuto da Fofanà; il pallone viene messo in area attraversa tutto lo specchio della porta difesa da Iannarilli senza che Baldassin riesca a deviare in rete il pallone.
Al 32° Marano servito in area della Lupa serve Cenciarelli che prova una conclusione in porta: questa viene respinta da un difensore della Lupa.
Al 33° viene ammonito il centrocampista della Viterbese-Castrense Cruciani per gioco falloso.
Al 36° primo cambio nelle fila gialloblù operato da Mr. Cornacchini, esce Marano ed entra Neglia.
Al 38° ammonito Cigli della Lupa Roma per un fallo sull’attaccante Sforzini.
Al 40° Lacamera della Lupa Roma subisce un infortunio dovuto ad uno scontro di gioco con Sforzini.
Al 43° tiro dalla distanza del mediano della Viterbese-Castrense Cruciani che si perde di poco a lato con il portiere Brunelli della Lupa che era sulla traiettoria.
Al 44° corner per la Lupa, i padroni di casa si rendono pericolosi con una conclusione di testa in mischia che esce di poco alto sopra la traversa. Vengono concessi tre minuti di recupero dal direttore di gara.
Al 48° proprio allo scadere Sforzini porta in vantaggio la Viterbese-Castrense: l’azione scaturisce da un cross in area della Lupa di Cruciani che serve Sforzini, quest’ultimo con un tocco di precisione devia anticipando il portiere Brunelli e mettendo in rete.

La prima frazione di gioco termina con i gialloblù in vantaggio per 1-0


CRONACA DEL SECONDO TEMPO

Al 3° la Lupa reagisce con una conclusione pericolosa, sempre di Baldassin, che viene respinta dalla difesa gialloblù.
Al 6° ancora Lupa in attacco. Fofanà prova  una rovesciata in area gialloblù ma la sua conclusione viene parata dall’estremo della Viterbese Iannarilli.

Il difensore centrale della Viterbese-Castrense Stefano Scardala
Il difensore centrale della Viterbese-Castrense Stefano Scardala

Al 9° cambio nelle fila della Viterbese, esce Diop (una punta) ed entra Pandolfi, un mediano.
All’ 11° punizione pericolosa per i padroni di casa, il pallone viene scodellato in area gialloblù con una mischia furibonda, l’azione viene fermata dall’arbitro per un fallo ai danni del portiere Iannarilli.
Al 16° contrasto in area della Lupa Roma con Neglia che cade a terra ma il direttore di gara lascia correre.
Al 22° cambio nelle fila dei padroni di casa: esce Rozzi ed entra Mastropietro nelle fila della Lupa Roma.
Al 24° la partita diventa spigolosa, viene ammonito il neoentrato Mastropietro della Lupa per gioco falloso.
Al 27° tiro da 25 metri di Mastropietro della formazione amaranto-celeste di casa che viene respinto dalla difesa Viterbese che fa muro. La formazione di Cornacchini si difende con ordine ma non riesce a ripartire in contropiede.
Al 34° pericolo per la porta difesa da Iannarilli :un tiro dalla distanza di Lacamera  si perde di poco alta sopra la traversa.
Al 35° entra Aloi al posto di Lacamera per la Lupa Roma.
Al 37° sostituzione nelle fila gialloblù, esce Sforzini (una punta) ed entra Bernardo, altro attaccante.
Al 40° la Lupa va vicina al pareggio con una grande conclusione di Sfanò che si infrange, a portiere battuto, sulla traversa e con il pallone che batte a terra senza entrare in porta.
Al 41° viene ammonito il portiere Iannarilli per perdita di tempo.
Al 42° ancora pericolo per i gialloblù, tiro dal limite di Baldassin che esce di poco alta sopra la traversa.
Gli ultimi minuti sono molto sofferti per la formazione di Mr.Cornacchini costretti a difendersi. L’arbitro concede 5 minuti di recupero.
Al 47° padroni di casa ancora pericolosi con Baldassin che tira ma la sua conclusione si perde a lato.
Al 49° ancora pericolo per la Viterbese Fofanà che manda fuori, la difesa gialloblù tira un sospiro di sollieva.

La gara termina con la vittoria per 1-0 della Viterbese-Castrense grazie alla rete di Sforzini conquistando tre punti pesanti in classifica e portandosi al secondo posto, ma la squadra gialloblù ha sofferto molto sotto gli attacchi della Lupa.

 

RISULTATI DELLA 7°GIORNATA DI ANDATA

LUPA ROMA-VITERBESE-CASTRENSE 0-1
GIANA ERMINIO-LIVORNO 2-2
COMO-RACING ROMA 2-1
AREZZO-PRO PIACENZA 1-0
PIACENZA-OLBIA 2-1
SIENA-PISTOIESE 1-1
CARRARESE-TUTTOCUOIO 1-1
PONTEDERA-LUCCHESE 2-4
RENATE-PRATO 2-0
ALESSANDRIA-CREMONESE (SI DISPUTA DOMANI IN POSTICIPO)

 

CLASSIFICA 

ALESSANDRIA 18 (UNA GARA IN MENO
VITERBESE-CASTRENSE 15
AREZZO 14
CREMONESE 13 (UNA GARA IN MENO)
RENATE 13
PIACENZA 12
LIVORNO 11
GIANA ERMINIO 11
TUTTOCUOIO 9
OLBIA 8
PISTOIESE 8
COMO 8
SIENA 7
LUCCHESE 7
RACING ROMA 6
PONTEDERA 6
PRO PIACENZA 6
LUNA ROMA 5
CARRARESE 4
PRATO 2

PROSSIMO TURNO

CREMONESE-AREZZO
LIVORNO-RENATE
VITERBESE-CASTRENSE-PONTEDERA
LUCCHESE-LUPA ROMA
OLBIA-GIANA ERMINIO
PISTOIESE-PIACENZA
PRATO-COMO
PRO PIACENZA-CARRARESE
RACING ROMA-SIENA
TUTTOCUIO-ALESSANDRIA