Geotermia a Viterbo: un rischio per terme e salute?

Mercoledi 28 settembre 2016  dalle ore  17 alle 20.00

Viterbo, via Garbini 80 bis, presso Associazione solidarietà cittadina

(NewTuscia) – VITERBO – Vari progetti geotermici di ricerca sono pronti per essere approvati. Il territorio interessato è la città di Viterbo. Naturalmente nessuno ne parla e gli stessi viterbesi ignorano l’impatto sul loro territorio di questi nuovi impianti che promettono miracoli nella produzione di energia. In realtà, come dimostra l’esperienza della vicina Toscana, c’è un prezzo da pagare e si tratta di capire se gli interessi economici possano prevalere sulle millenarie terme e sulla salute che il termalismo intende salvaguardare.

L’incontro servirà quindi a svelare i retroscena meno noti e a capire come intraprendere le azioni meglio organizzate e coordinate, superando la scarsa informazione e spesso anche la disinformazione su questi problemi, e consentendo così ai cittadini di conoscere gli strumenti disponibili per poter contrastare i progetti in corso.

Queste attività sono indispensabili per sottolineare quanti e quali siano gli aspetti di insostenibilità del progetto e le possibili ricadute negative su ambiente, paesaggio, falde acquifere e salute pubblica.

 Argomenti trattati

1) Terme e termalismo, un tesoro da salvaguardare

2) Progetti geotermici a viterbo, cosa potrebbe accadere se…

3) Tutela dei bacini idrotermali e falde idrotermali

4) Salute e ambiente, un bonomio inscindibile

5) Scadenza dei termini Proroga Permesso  di un progetto geotermico a Viterbo

 

Relatori

  • Carlo Leoni, Gruppo Salviamo la toscana dalla geotermia per la salute dei cittadini
  • Franco Marinelli, Associazione Solidarietà Cittadina
  • Chiara Frontini: Consigliera Comune di Viterbo
  • Maurizio Marchi,  Medicina Democratica Coordinamento Toscano, in teleconferenza

Incontro Organizzato dal Gruppo  Salviamo la toscana dalla geotermia per la salute dei cittadini e dall’Associazione solidarietà cittadina

Per adesioni e partecipazione di cittadini, comitati, associazioni, aziende alberghiere, agriturismi, aziende agricole e agro alimentari, aziende di allevamenti bestiame, b&b:

     33854866716   e mail carloleoni16@gmail.com

Pagina fb:  salviamo la toscana dalla geotermia per la salute dei cittadini