Altra aggressione nel carcere di Regiona Coeli

(NewTuscia) – ROMA – Un’altra giornata movimentata nel carcere trasteverino di Regina Coeli.

Un detenuto straniero ubicato nella seconda sezione  , per questioni legate alla ubicazione, ha spintonato vari agenti , tra cui il Comandante del Carcere.

Comandante fatto cadere,  per fortuna nessun ferito .

Preoccupante che tali fatti si verichino  spesso in detta sezione.

Carcere che è noto ha un sovraffollamento di circa 400 detenuti in più risetto alla capienza regolamentare.
CISL lazio
Il Segretario generale aggiunto Cisl Fns
Massimo Costantio