Patto civico metropolitano, una nuova rete per dare voce ai cittadini e agli amministratori dei comuni della provincia di Roma

(NewTuscia) – ROMA – La presentazione della lista per le elezioni del Consiglio Metropolitano di Roma Capitale è la dimostrazione che i territori hanno bisogno di unirsi e cooperare per dare risposte concrete alle necessità delle comunità locali. Il primo passo di un progetto più ampio e di lungo respiro.

Tra le quattro liste presentate per le elezioni del Consiglio della Città Metropolitana di Roma Capitale, fissate per il prossimo 9 ottobre, il Patto Civico Metropolitano è l’unica vera novità che si presenta sulla scena della politica del territorio della ex Provincia di Roma.

La lista è nata su iniziativa di un vasto gruppo di amministratori comunali dell’hinterland romano, con l’obiettivo di portare all’interno del Consiglio della Città Metropolitana le proposte e i progetti che arrivano dai cittadini e dagli amministratori comunali dei territori, molto spesso non adeguatamente rappresentati negli enti sovracomunalStemma di Romai.

La costituzione del Patto Civico Metropolitano è il primo passo concreto di un progetto più ampio e di lungo respiro, che vedrà nelle fasi successive la formazione di una rete di amministratori comunali, di associazioni territoriali, di movimenti politici, liste civiche e di cittadini, con l’intento di cooperare per dare risposte reali alle necessità delle comunità locali.

Il progetto nasce sulla spinta delle recenti positive esperienze di liste civiche che in Comuni più grandi, come Tivoli e Mentana, hanno vinto le elezioni amministrative e governano le città senza i simboli dei partiti e senza tenere conto delle vecchie posizioni identificabili con le ideologie e i termini “destra”, “sinistra” e “centro” ma basandosi sui concetti di partecipazione e condivisione.

Il Patto Civico Metropolitano infatti non è contro i partiti tradizionali, ma intende stimolarli a tornare a svolgere concretamente e pienamente il loro ruolo istituzionale riappropriandosi delle proprie prerogative.

Il Patto non intende rispondere alle illazioni avanzate in questi giorni da alcuni esponenti della vecchia politica romana, forse spaventati dalla forza di una nuova formazione che non ha bandiere partitiche ma ha l’unico obiettivo di dar voce alle legittime richieste dei territori per creare, con un vero lavoro di squadra, concrete opportunità di crescita e di sviluppo.

 

Patto Civico Metropolitano

Contatti

Fabio Attilia (promotore della lista) tel. 3331430307

Gabriele Terralavoro (promotore della lista) tel. 3339645539

Elenco dei candidati

Emanuele DI LAURO  (Consigliere comunale di Tivoli)

Valerio CAPOMAGI (Consigliere comunale di Mentana)

Fabio POCHESCI (Consigliere comunale di Colonna)

Fabio ATTILIA (Consigliere comunale di Tivoli)

Giovanni INNOCENTI (Consigliere comunale di Tivoli)

Maurizio CONTI (Consigliere comunale di Tivoli)

Gabriele TERRALAVORO (Consigliere comunale di Tivoli)

Alessandro BALDACCI (Consigliere comunale di Tivoli)

Luciano RIDOLFI (Consigliere comunale di Cerveteri)

Irene MARINUCCI (Consigliere comunale di Tivoli)

Marta PASSARIELLO (Consigliere comunale di Tivoli)

Enzo AURELI (Sindaco di Pisoniano)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la risposta corretta per lasciare il tuo commento *