Gubbio, Sindaco Stirati contro uso distorto della Festa dei Ceri

SINDACO STIRATI PRENDE POSIZIONE CONTRO ULTERIORE DISTORTO UTILIZZO DELL’IMMAGINE DELLA ‘FESTA DEI  CERI’

(NewTuscia) – GUBBIO – Il sindaco Filippo Mario Stirati interviene nella polemica che si è accesa in questi giorni, a seguito dell’ennesimo utilizzo allusivo ai simboli della ‘Festa dei Ceri’.  « E’ un ulteriore occasione per essere fortemente indignati –  dichiara il sindaco Sirati  – per questo  nuovo  abuso  di tipo commerciale, volgare e offensivo dell’immagine e dei valori della secolare ‘Festa dei Ceri’ di Gubbio che è anche emblema dell’intera Umbria, chiamata dunque in causa come ente regionale ad adottare opportune contro misure.   Come in altre deplorevoli situazioni,  questi simboli intangibili della  nostra città sono stati vilipesi e strumentalizzati senza tener conto minimamente del rispetto dovuto,  cercando di sfruttare la popolarità di cui i Ceri godono in tutto il mondo.

Ma non vogliamo più rimanere nella fase della sterile protesta, è venuto il momento di agire.  L’ultima riunione del Tavolo della ‘Festa dei Ceri’,  che comprende  tutte le componenti della manifestazione, ha acquisito una serie di autorevoli pareri di carattere giuridico-amministrativo, ribadendo di dover  adottare  un formale atto  di tutela.  Occorre  procedere in tal senso con determinazione verso tutte le immagini fondamentali della storia della città, legate al folklore e non solo,  consentendoci  di perseguire per legge ogni  improprio utilizzo.  E’ necessario rompere gli indugi e procedere speditamente verso una soluzione giuridica che finalmente metta al riparo il fondamentale  patrimonio identitario di Gubbio ».

GUBBIO SARA’ PRESENTE ALL’INCONTRO SPORTIVO TRA CITTÀ GEMELLATE A SZENTENDRE

Da lunedì 26 a venerdì 30  settembre sei studenti dell’IIS ‘Cassata – Gattapone’ e sei  del Polo liceale ‘G. Mazzatinti’,  accompagnati dai docenti Maria Assunta Brandimarte e Adalberto Pietrangeli, parteciperanno all’incontro sportivo  organizzato dalle città gemellate,  che quest’anno si svolgerà  a Szentendre. Gli studenti saranno impegnati in gare di nuoto, atletica, calcio e pallavolo.

In concomitanza con tale evento, giovedì 28 settembre,  sempre nella stessa città  si terrà l’incontro annuale delle delegazioni di alcune città gemellate. (Hantingdon, Godmancester, Salon de Provance, Gubbio, Wertheim, Csobànka), per la programmazione delle attività per l’anno 2017.  Gubbio interverrà con i rappresentanti dell’amministrazione comunale e dell’associazione ‘Gubbio gemellaggi’.

Durante queste giornate, si discuterà su proposte di progetti europei, incontri e attività in rete finalizzate ad ampliare sia il numero e le categorie di persone coinvolte nelle relazioni di gemellaggio sia  l’efficacia e la  qualità delle iniziative comuni. Per  tale occasione,  la  città di Szentendre ha in programma la visita della città e del Parlamento di Budapest, una gita sul battello lungo il Danubio e nella sede municipale verrà inaugurata una mostra sulla città di Gubbio.

REALIZZARE UN PROGETTO CULTURALE: ARRIVA “PROJECT MANAGEMENT”

Arriva un  “Project management degli eventi culturali”, per aiutare a realizzare un progetto finalizzato. Le lezioni gratuite, a cura di Carmela De Marte,  si svolgeranno al ‘Centro Giovani’ in  via del Popolo 15  nei weekend 1e 2 ottobre, 8 e 9 ottobre.  La durata complessiva è di 12 ore,   e verrà fornita  una prima visione dei processi che conducono alla realizzazione di un progetto culturale,  conciliando momenti di riflessione sul lavoro del progettista e indicazioni pratiche e operative su come orientare il processo, per trasformare un’idea in un’attività concreta.

Saranno analizzate le diverse fasi di lavoro necessarie per arrivare ad un progetto sostenibile, non solo artisticamente, ma anche dal punto di vista economico e finanziario.  E’ possibile iscriversi al corso tramite email a progettogiovani@comune.gubbio.pg.it indicando  il proprio nome e cognome, età (tra i 15 e i 35 anni) , numero di telefono, eventuale scuola di appartenenza o occupazione. Per  ulteriori info  Informagiovani, via Cavour 12, 075 9237530 http://informagiovani.comunedigubbio.it/

CNA UMBRIA – PULLMAN DA GUBBIO PER L’ASSEMBLEA CNA DEL 26 SETTEMBRE

Il 26 settembre  2016 alle ore 17:30 presso il Teatro Lyrick di ASSISI si terrà l’Assemblea CNA Umbria, Confederazione Nazionale dell’Artigianato e delle Piccole Medie Imprese. Rinascimento Artigiano, dai vecchi lavori ai nuovi mestieri è il tema dell’assemblea 2016, a sintetizzare il contenuto dell’incontro incentrato sulla valorizzazione e l’importanza del “saper fare”.

Il programma prevede l’intervento di importanti ospiti: dopo il saluto del Sindaco di Assisi interverranno il presidente CNA Umbria Renato Cesca, il critico d’arte Philippe Daverio, l’imprenditore Brunello Cucinelli ed il fotografo Oliviero Toscani. Concluderanno l’incontro le riflessioni del Presidente Nazionale CNA Daniele Vaccarino e la Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini. Coordinerà l’incontro il vicedirettore del TG3 Giuliano Giubilei. L’assemblea coincide con il 70° anniversario della fondazione dell’Associazione, la più numerosa dell’Umbria per numero di iscritti, e ad essa seguiranno nel corso del 2017 una serie di iniziative, anche nel nostro comune di Gubbio, volti a promuovere e sostenere l’attività di impresa. L’ufficio CNA di Gubbio, al fine di permettere a tutti gli imprenditori interessati di partecipare all’assemblea, ha organizzato dei Pullman Gratuiti per raggiungere il Lyrick di Assisi senza ricorrere ai mezzi propri ed evitando così problemi di parcheggio.

Questo per far si che l’Assemblea sia adeguatamente partecipata anche dagli imprenditori del territorio e possa rappresentare al meglio il mondo dell’artigianato Umbro e della CNA con l’immagine di un settore Artigiano e delle Piccole e Medie Imprese numeroso, vivo e pronto al suo rinascimento. Chiunque, imprenditore o associato, sia interessato a partecipare ed usufruire dei Pullman gratuiti, si può mettere in contatto con l’Ufficio CNA di Gubbio in via Benedetto Croce (a fianco pasticceria Italia), contattare il numero 075 9277290 oppure inviare una mail a: gubbio@cnaumbria.it.

E’ possibile registrarsi anche sul portale www.cnaumbria.it, ma per assicurarsi il posto a sedere nel pullman consigliamo un contatto, almeno telefonico, con l’ufficio CNA di Gubbio. La partecipazione di un numero molto significativo di imprenditori e di associati ci permetterà di far valere e rappresentare al meglio la forza delle piccole e medie imprese, pertanto attendiamo con fiducia numerosi imprenditori interessati a questo fondamentale incontro Associativo.