Discarica a Pratoleva, dopo la nostra segnalazione l’assessore Tofani promette di muoversi. Paola Burla: “Altrimenti andrò in Procura”

loading...

Gaetano Alaimo

(NewTuscia) – VITERBO – La nostra denuncia ha avuto un effetto indiretto immediato, insieme alle sollecitazioni di chi a Pratoleva ci vive e ha interessi economici: l’assessore all’Ambiente del Comune di Viterbo, Maurizio Tofani, ieri mattina ha garantito alla signora Paola Burla, figlia della titolare dell’omonimo storico bar di Pratoleva, che si muoverà per trovare subito una soluzione.

Ricordiamolo: per 60 anni, come ci aveva detto la titolare del bar a Pratoleva, il Comune di Viterbo si era del tutto dimenticato che questa piccola zona faceva parte del proprio territorio, tralasciando tutti i servizi primari, tra cui quello dei cassonetti per l’immondizia. Dopo il danno, però, la beffa, anzi, le beffe.

Nel giugno del 2014, finalmente, sono arrivati i cassonetti. Al tempo stesso, però, sono arrivati anche i gettatori dei rifiuti della domenica (ma anche degli altri giorni della settimana!) che, saputo dei cassonetti, quando questi sono pieni lasciano ben di più sulla strada. Ne è derivata una permanente discarica a cielo aperto e l’ira dei residenti.

rifiuti-pratoleva9

I titolari del bar Burla hanno chiarito che sono all’ultimo atto di questa vicenda: “Se non avrò risposte concrete immediate mi rivolgerò alla Procura della Repubblica – ci ha detto Paola Burla – con tutte le informazioni su questa caso che, tra l’altro, vede una disposizione fuorilegge dei cassonetti, che stanno sulla strada e non alla distanza prevista dal Codice della strada e non hanno la segnaletica conforme per essere ben visibili di notte. Chiederò un risarcimento danni per l’appartamento che non riesco ad affitare e per il degrado davanti il bar”.

Insomma, siamo ormai al momento della verità. L’assessore Tofani ha garantito che ha programmato un incontro con i dirigenti di Viterbo Ambiente e del Comune di Viterbo per la giornata di oggi per chiarire come agire. Staremo a vedere.

rifiuti-pratoleva13