Roma-socialisti europei: “Amministrazione Raggi, solo guerra tra bande

(NewTuscia) – ROMA – “Roma abbandonata e in balia di se stessa. Tutti contro tutti. Tutti contro Roma.

Il sindaco di Roma Virginia Raggi
Il sindaco di Roma Virginia Raggi

 

 

 

L’ ‘anno santo’ procede solo per volontà divina. Scuole, verde pubblico, viabilità, lavoro, commercio, buche, rifiuti e sicurezza tutto allo sbando e all’improvvisazione.  La Raggi naviga a vista. Il suo solo problema è difendere i suoi amici ed accreditarsi allo studio Sammarco/Previti. Di Maio, ormai bruciato come futuro premier cerca nuove ancore di salvezza. Il direttorio M5S pensa a far fuori Di Maio. La Muraro è ad altre faccende affaccendata. Beppe Grillo pensa al suo Partito. Gli elettori grillini a riprendersi dallo shock. La capitale d’Italia non merita tutto questo. Bisogna reagire.” Si legge in una nota dei Socialisti Europei di Roma e del Lazio.