Viabilità e parcheggi a Piediluco e Collescipoli: due nuove interrogazioni

(NewTsucia) – TERNI – Con un’interrogazione depositata ieri Sandro Piccinini, del gruppo del Pd in consiglio comunale, chiede al sindaco che “prima di assumere qualsiasi decisione sulla viabilità venga svolta a Piediluco una assemblea pubblica con la presenza del sindaco stesso e dell’assessore competente per analizzare tutti gli aspetti relativi alla viabilità del centro abitato piedilucano”. Tutto questo perché – scrive Piccinini –  “a quanto risulta all’interrogante, l’ufficio competente starebbe predisponendo atti e provvedimenti che modificherebbero radicalmente la viabilità all’ interno di Piediluco nel periodo settembre-marzo (senso unico h 24 oppure doppio senso, ma con l’eliminazione degli stalli di sosta in via IV novembre e in via Noceta parte via Salvati)”.

Con un’altra interrogazione Francesco Filipponi, anche lui consigliere del gruppo del Pd, solleva alcune questioni relativamente a problemi di parcheggio nel centro abitato di Collescipoli. In particolare Filipponi chiede al sindaco e alla giunta “di intervenire in modi rapidi affinché si possa verificare la disponibilità di ulteriori parcheggi pubblici per i residenti, verificando anche l’implementazione della segnaletica e la possibilità di una sosta oraria su Piazza della Rocca”.