Vigor Acquapendente saluta Simone Broccatelli: il talento va alla Casertana

Vincenzo Castagna

(NewTuscia) – ACQUAPEDENTE – La notizia che avrebbe lasciato la Vigor Acquapendente per tentare un’avventura in categoria superiore era nell’aria dalla fine dello scorso campionato quando si è rivelato uno dei migliori giovani dell’Eccellenza. Simone Broccatelli, centrocampista classe 1998 ormai da due anni in pianta stabile nella prima squadra , approda nel mondo del professionismo. Giocherà nella Casertana iscritta al prossimo campionato di Lega Pro. In questi mesi per Broccatelli si era fatto vivo sia il Monterosi che la Pianese ma poi il ragazzo ha deciso di aspettare per capire se c’era la possibilità di una sistemazione ancora più vantaggiosa professionalmente. L’opportunità è arrivata dalla squadra campana e la Vigor Acquapendente è orgogliosa di consegnare un proprio giocatore, cresciuto proprio qui, ad una società di Lega Pro.

RONCIGLIONE BATTUTO
Anche La Sabina sembra essere pronta per l’esordio casalingo contro il Cre.Cas dell’ex mister Fabio Gentili: 4-2 al Ronciglione United di mister Scorsini. Vanno in vantaggio gli ospiti con Franchitti. Pareggio dei locali su calcio di rigore con Massardi. Il primo tempo si chiude con un altro gol per parte: a Piergentili risponde per i gialloneri il bomber Mario La Cava. Nella ripresa girano meglio le gambe della squadra di mister Rodolfi con dieci giorni in più di preparazione e La Sabina allunga fino al 4-2 finale con Massardi autore di una doppietta e Giulitti.
La Cpc supera l’Aranova per 2-1. Partono forte gli ospiti che si portano avanti con Minotti. A fine frazione di gioco la Compagnia agguanta il pari con Elisei che non sbaglia a tu per tu con Molon. Nella ripresa i ragazzi di mister Castagnari ottengono il punto della vittoria con la rete di Loiseaux.
Il Canale Monterano si aggiudica il Memorial Sestili battendo il Tolfa ai calci di rigore al termine di un traingolare alla quale ha partecipato anche il Torrenova. Allo Scoponi la squadra di casa non va oltre lo 0-0 iniziale col Torrenova vincendo poi ai rigori. Una rete di Mantovani invece permette ai ragazzi di mister Morelli di superare il Torrenova e giocarsi la finale col Tolfa sconfitto ai calci di rigore dopo l’1-1 parziale nei 45 minuti di gioco. Il giovane classe ’97 Falcetta premiato come miglior giocatore del torneo.
Il Sorano impone lo 0-0 al Montefiascone guidato da Moreno Solia che potrebbe essere l’uomo destinato alla sostituzione di Michele Venanzi. Buona la prestazione degli uomini di mister Mirto che ha visto in campo tanti giocatori viterbesi come Catalucci, Emiliani, D’Alessio Marco e D’Alessio Gabriel, Isidori, Pesci, Parri e Scatena.
La Polisportiva Monti Cimini prosegue il campionato con un’altra convincente vittoria. I ragazzi di Stefano Del Canuto regolano 5-0 la Beretti della Viterbese. Apre Foglietta, raddoppia Di Ludovico su rigore poi ancora Foglietta cala il tris. Panichelli e Lazzarini chiudono i conti. Bene anche la formazione di Prima Categoria della Maglianese. A San Liberato la squadra di Lucà batte 3-1 il Del Nera con reti di Michelini, Poggi e Giuliani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *