Daniele Bossari accompagnato da Filippa Lagerback è l’ospite d’onore della Fuga del Bove

Venerdì 19 agosto alle 21.30 , parcheggio di Viale della Vittoria

(NewTuscia) – MONTEFALCO – Il noto conduttore televisivo e radiofonico Daniele Bossari, accompagnato dalla modella , showgirl e conduttrice televisiva svedese Filippa Lagerback,  sarà l’ospite d’onore della Fuga del Bove in programma venerdì 19 agosto alle 21.30 al parcheggio di Viale della Vittoria. Daniele Bossari presenzierà la sfida finale tra i Quartieri di Sant’Agostino, San Bartolomeo, San Fortunato e San Francesco nella corsa con i tori per  la conquista dell’ambito premio, il “Falco d’oro”. Il vincitore si aggiudicherà il Palio che quest’anno è stato dipinto dall’artista Natino Chirico.

fuga del bove montefalcoDaniele Bossari ha lavorato per Mediaset a Fuego, Popstars, Festivalbar, saranno Famosi e alla Rai a Furore, Top of the pops, la Fattoria, Azzardo. Attualmente conduce la trasmissione Mistero su Italia 1 insieme a Laura Torrisi e in radio il programma dedicato alla scienza e tecnologia Rmc Hi Tech. Tribune a pagamento per assistere alla Fuga del Bove.

Nella splendida piazza del Comune proseguono gli appuntamenti dell’Agosto montefalchese. Giovedì 18 agosto alle 21.30 arriva “Il Cantagiro” la storica manifestazione itinerante  che dal  1962 ad oggi ha contribuito al successo di  artisti come Celentano, Morandi, Ranieri, Caselli, Modugno, Little Tony, che torna in Umbria  per scovare i migliori talenti canori della nostra regione . Il Cantagiro  inizierà a colorare la piazza dal tardo pomeriggio, con l’arrivo delle Auto d’epoca  e delle  Cantagirine, modelle vestite con abiti vintage che accompagneranno poi i concorrenti  sul palco, nello spettacolo serale.

Nel corso delle serata  si alterneranno i migliori talenti canori, i concorrenti del Cantagiro di questa edizione. Alcuni di loro  accederanno alla finale Regionale del Cantagiro Umbria, dove verrà assegnata una borsa di studio per Area Sanremo, e   da cui verranno poi selezionati gli artisti che rappresenteranno la nostra regione, alle  semifinali nazionali del Cantagiro 2016. Ingresso libero.