Celebrazione Santa Madonna Assunta in cielo al Duomo di Orvieto

(NewTuscia) – ORVIETO – La comunità cristiana di Orvieto è invitata a ritrovarsi ogni sera in Duomo per preparare la Festa della sua Patrona, la Madonna Assunta in Cielo. La splendida Cattedrale che i nostri Padri vollero dedicare a Lei si aprirà ad accogliere i laici, i religiosi e le religiose e le singole parrocchie, che verranno a turno a portare davanti alla Madonna desideri, promesse, fatiche e speranze, affidandole alla Sua materna intercessione.

 

LUNEDI 15 AGOSTO

SOLENNITA di  MARIA ASUNNTA IN CIEorvietoLO

Ore 11.30 – S. MESSA PONTIFICALE e Benedizione papale. Presiede Mons. Benedetto Tuzia, Vescovo di Orvieto-Todi.

Nel corso della celebrazione Mons. Tuzia conferirà l’Accolitato al seminarista

Davide Basili proveniente dalla Parrocchia di SS. Abbondio e Silvestro di Allerona Scalo, attualmente in servizio nelle Parrocchie di Castel Viscardo, Viceno, Benano e Monterubiaglio con il Sacerdote Don Marco Gasparri.

Ore 19 – CHIESA PARROCCHIALE di  SFERRACAVALLO:

Ingresso canonico del nuovo Parroco don Danilo Innocenzi.

A conclusione della solennità dell’Assunzione al Cielo di Maria SS., patrona di Orvieto, Mons. Benedetto Tuzia presiederà una solenne Concelebrazione eucaristica, alle ore 19, nella chiesa parrocchiale di Sferracavallo, per l’ingresso canonico del nuovo parroco don Danilo Innocenzi. Il parroco designato farà il suo ingresso solenne nella chiesa affianco al Vescovo e subito verrà data lettura del decreto di nomina. Dopo l’invocazione allo Spirito Santo, mons. Tuzia pregherà sul nuovo Parroco e passerà a don Danilo l’aspersorio per benedire per la prima volta la sua nuova Comunità e il turibolo per incensare per la prima volta l’altare e le immagini dei santi patroni, la Madonna della Stella e S. Pietro Parenzo. Dopo l’omelia di mons. Tuzia, don Danilo rinnoverà la sua professione di fede e presterà il giuramento canonico sul libro dei Santi Vangeli. Durante lo scambio della pace, don Danilo riceverà l’abbraccio di alcuni rappresentanti della Comunità.

Al termine della celebrazione, prima della benedizione, il Vescovo consegnerà al Parroco la sede della presidenza. Dopo la Messa don Danilo avrà modo di salutare tutti i presenti durante un momento conviviale che verrà allestito nel piazzale della chiesa.