Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini, pokerissimo di primati alla 6 Ore del Baltrò

(NewTuscia)- SANTA MARINELLA – La Mtb Santa Marinella aspetta il momento di poter andare in vacanza e prima di farlo si è regalata la grande soddisfazione di dominare

mtbsan2016 Bedegoni Lorenzo 6 ore del balcrò santa marinella
mtbsan2016 Bedegoni Lorenzo 6 ore del balcrò santa marinella

Tra i 300 bikers che si sono sfidati su un tracciato veloce ma anche tecnico, con bellissimi single track in discesa e salita, oltre a tre guadi tra strade forestali appositamente ripulite e tracciate, sono stati presenti anche i bikers della formazione altolaziale che hanno ottenuto risultati prestigiosi sia nei singoli che nei team da due nell’ambito del circuito Endurance Tour.

Ottima la prestazione dei singoli con il primato nelle mani di Lorenzo Bedegoni, Elisabetta Dani e Claudio Pellegrini che, a loro volta, sono rimasti leader dell’Endurance Tour nelle proprie categorie indossando la maglia di color grigio-carbonio che contraddistingue il circuito nazionale delle 6 ore.

La coppia Andrea Mainardi e Danilo Tumolillo si è messa nuovamente in grande evidenza conquistando il gradino più alto in un crescendo di sensazioni sul piano atletico, degna di nota la presenza di Gianluca Piermattei, Stefano Carnesecchi, Salvatore e Mauro De Angelis che hanno dato ancora lustro alla sontuosa prestazione di squadra.

Per Gianfranco Mariuzzo in Veneto un altro risultato di prestigio che lo ha visto inserirsi in prima posizione della categoria master 5 alla Mtb tra le Vigne del Ponte a Faè di Oderzo.

Sempre in Veneto dal campionato italiano di mountain bike di paraciclismo che si è svolto a Scorzè, è arrivato l’ottimo risultato conseguito da Davide Borgna giungendo secondo nella categoria MC4 alle spalle di Michele Pittacolo.

Stradisti in evidenza con Pierluigi Stefanini ha colto una più che quattordicesima posizione assoluta e il quarto di categoria master 5 in Toscana al Gran Premio di Sassofortino sulle strade della Maremma grossetana a Roccastrada.

È stata un’altra domenica di grande soddisfazione per Giorgia Negossi con il quarto posto ottenuto su strada al Criterium Fans Club Alessandra D’Ettorre. La giovane biker è riuscita ad esprimersi su buoni livelli, non lesinando impegno e tenacia, nonostante l’altimetria insidiosa del percorso attorno Castelvecchio Calvisio sulle montagne abruzzesi e l’alto ritmo impresso dagli esordienti maschili con i quali Giorgia Negossi ha partecipato in promiscuità.