Ad agosto un fiore d’iniziative al museo del fiore di Acquapendente: La Luna è dei Lupi!

loading...

(NewTuscia) – ACQUAPENDENTE – giuseppe festa autore del libro la luna è dei lupi la luna è dei lupi locandina la luna è dei lupi– Il lupo “Rio”, una guida speciale, ci accompagnerà ad una visita emozionale alle sale del Museo del fiore di Torre Alfina (Acquapendente) insieme a Giuseppe Festa che racconterà del lupo e del suo libro “La luna è dei lupi“(Salani).

Rio è il lupo alfa del branco della Sibilla, costretto ad affrontare un lungo viaggio nei meandri di una natura da scoprire e difendere, nell’eterno conflitto con un nemico che ora ha le fattezze di un branco antagonista, ora quelle dell’uomo e dei suoi cani.

Giuseppe Festa, autore del romanzo, racconterà aneddoti della sua esperienza a contatto coi lupi appenninici, mostrerà foto e video inediti, dimostrando che non sempre i “cattivi” sono quelli che appaiono come tali. Durante l’incontro l’autore canterà dal vivo alcune sue canzoni ispirate al libro.

Programma della giornata:

  • ore 17.00 presentazione del lupo “Rio” e visita al Museo del fiore
  • ore 17.30 – 19.30 – i racconti del lupo “Rio” in compagnia di Giuseppe Festa e del suo libro “La luna è dei Lupi”
  • ore 20.00 – “Cena nel giardino del Museo” su prenotazione o al cestino a carico dei partecipanti
  • ore 21.00 – 22.30 – Chiacchierata con le naturaliste della R.N. Monte Rufeno per conoscere i mammiferi della Riserva e passeggiata notturna all’ascolto dei suoni della notte.

 

INFO E PRENOTAZIONI

COSTO €6/partecipante. Per informazioni e prenotazioni obbligatorie  telefonare alla Coop. L’Ape Regina al numero 0763730065, oppure al numero verde gratuito del Centro Visite del Comune di Acquapendente 800-411.834 (interno zero).

Per informazioni info@museodelfiore.it

 

eventi@laperegina.it,facebook.com/laperegina.cooperativa; @RedApeRegina.

COME ARRIVARE A TORRE ALFINA:

Si può raggiungere anche tramite l’A1, uscita Orvieto, seguire le indicazioni per Castel Giorgio – Torre Alfina. Arrivati al Borgo di Torre Alfina seguire le indicazioni per Museo del fiore che si trova a soli 2 Km di strada dal borgo.

Il romanzo “La luna è dei lupi”, raccomandato dal WWF, è vincitore del Premio Letterario Internazionale Fondazione Portus (Presidente di giuria: Folco Quilici).

Recensioni:

“Un romanzo che ci fa entrare nel branco come lupi tra i lupi. Una storia molto ben costruita e con degli efficaci espedienti narrativi”. Marino Sinibaldi – Fahrenheit – Rai Radio3

“Un romanzo che ci restituisce l’immagine del lupo non dal punto di vista di noi umani. Un racconto che emoziona”. Fulco Patresi – Presidente onorario WWF Italia

“Originale per l’approccio scelto, il romanzo è l’affascinante punto di arrivo di un lungo periodo di osservazione dei lupi dell’autore, che ne ha seguito le tracce accompagnato da ricercatori esperti”. D La Repubblica

L’autore: Giuseppe Festa è laureato in Scienze Naturali e si occupa di educazione ambientale. Appassionato musicista, è cantante e autore del gruppo Lingalad. La sua musica, carica di suggestioni evocate dal mondo naturale, ha incontrato un vasto consenso di critica e di pubblico, portandolo a esibirsi su importanti palchi internazionali, da Toronto a New York, da Bruxelles a Francoforte. Protagonista del premiato film documentario Oltre la Frontiera, è autore di diversi reportage sulla natura trasmessi dalla Rai.

Per Salani ha pubblicato Il passaggio dell’orso (2013) e L’ombra del gattopardo (2014), entrambi tradotti in diverse lingue. Prima di scrivere questo romanzo, l’autore ha seguito a lungo le tracce dei lupi. Accompagnato da ricercatori esperti, ha vissuto momenti indimenticabili. «Alla fine del viaggio, ho sentito il bisogno di percorrere quegli stessi sentieri con gli occhi dei lupi. Ho lasciato che fossero loro a parlare, di se stessi e del mondo degli uomini. E così è nato il libro». www.giuseppefesta.com.

 

loading...