L’ex chiesa di Sant’Orsola a VIterbo cade a pezzi: la denuncia di una lettrice

loading...

(NewTuscia) – VITERBO – All’inizio di Via S. Pietro, in pieno centro storico a Viterbo, la chiesa sconsacrata di Sant’Orsola cade a pezzi. È di proprietà del Comune.

Sopralluogo dei VVFF, ingegnere, vigili urbani. Decidono di transennare il tratto di via.

In passato altre volte sono caduti pezzi di cornicione ma non è mai stato fatto nulla se non mettere delle transenne per qualche giorno…
VOGLIAMO ASPETTARE IL MORTO PER FARE QUALCOSA DI SERIO?

Sarebbe anche il caso di restaurare un bene architettonico non esclusivamente per la messa in sicurezza ma per quel rilancio del centro storico di cui i nostri politici locali si riempiono tanto la bocca.

Al suo interno affreschi e quadri bellissimi ora non fruibili nè dai viterbesi nè dai turisti. Potrebbe diventare un luogo culturale per mostre, spettacoli, dibattiti culturali, come fino ad una ventina di anni fa accadeva.

Ma si sa, le cose ovvie non vengono prese in considerazione e i soldi, che non è vero che non ci sono, vengono spesi per ciò che si dice sia cultura…
Un’ abitante innamorata ( ma delusa) del Centrostorico