Narni, iniziato smontaggio gru Palazzo dei Priori, de Rebotti: “Segna conclusione recupero beni culturali centro storico”

loading...

(NewTuscia) – NARNI – Sono iniziati stamattina i lavori di smontaggio della gru del cantiere di Palazzo dei Priori. Le operazioni prevedono la rimozione totale della struttura metallica utilizzata per il recupero dell’antico edificio medievale inaugurato pochi mesi fa dall’amministrazione comunale. “Lo smontaggio della gru è allo stesso tempo funzionale e simbolico – dichiara a tale proposito il sindaco Francesco de Rebotti – da un lato infatti segna la fine di uno dei cantieri più lunghi del centro storico, dall’altro traccia la quasi definitiva concluso del recupero dei principali beni culturali della città”.

A breve infatti, riferisce de Rebotti, verrà smontata anche la gru di Piazza Galeotto Marzio, mentre stanno per giungere a compimento i lavori di recupero del complesso dell’ex chiesa di San Domenico. “Una volta chiusa questa fase – dichiara il sindaco – ci dedicheremo al recupero delle piazze, tra cui Piazza Garibaldi che sarà riqualificata dopo il trasferimento del terminal bus al parcheggio del Suffragio dove si stanno eseguendo i lavori per la realizzazione degli stalli degli autobus e per la ridefinizione generale degli ingressi e delle uscite.