Welfare, Bonafoni (Si – Sel): “Con nuovo piano investimenti il Lazio è più vicino ai cittadini”

(NewTuscia) – ROMA – “291 milioni di euro per i prossimi anni. Tanto la Regione Lazio ha deciso di stanziare a sostegno delle famiglie, degli anziani, dei giovani e delle iniziative volte favorire lo sviluppo, l’inclusione sociale e il contrasto alla povertà.

Quello presentato oggi dal governatore Zingaretti e dall’assessora Rita Visini, rappresenta il più imporREGIONE LAZIO3tante  che il Lazio abbia mai conosciuto. Un investimento che ha il suo fulcro nella nuova legge sul welfare e che può veramente dotare la nostra Regione di quelle risorse necessarie a fronteggiare la crisi economica, generando benessere per i soggetti fragili e per le loro famiglie.

Laddove solitamente la scure dei tagli si abbatte pesantemente, oggi il Lazio inverte la tendenza, finanziando una pianificazione che tiene conto dei nuclei familiari in difficoltà, dei bambini che hanno diritto all’asilo nido, delle famiglie che hanno in casa un over 75 non autonomo, potenziando e migliorando la qualità dei servizi.  La migliore risposta alla crisi consiste nel rimette al centro le persone, rispondendo con i fatti all’aumento dei bisogni, all’isolamento delle fasce sociali più fragili e all’impoverimento delle famiglie”. E’quanto afferma la consigliera regionale di Si – Sel, Marta Bonafoni, a margine della presentazione della riforma del welfare, nei locali del Centro Salesiani Don Bosco Sacro Cuore